Bce: “Continua la ripresa economica nell’area euro” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Bce: “Continua la ripresa economica nell’area euro”

“La ripresa economica nell’area euro prosegue, sorretta dalla domanda interna, mentre la crescita delle esportazioni rimane modesta. In prospettiva, il recupero dell’economia dovrebbe procedere a un ritmo moderato. La domanda interna continua a essere sostenuta dalla trasmissione delle misure di politica monetaria della Bce all’economia reale ma i rischi per le prospettive di crescita restano orientati verso il basso: pesano Brexit, altre incertezze geopolitiche, le prospettive di crescita contenuta nei mercati emergenti. E’ probabile che i tassi di inflazione restino molto bassi nei prossimi mesi e che poi risalgano nel prosieguo del 2016 per motivi in larga parte riconducibili agli effetti base del tasso di variazione sui dodici mesi dei corsi dell’energia. Con il sostegno delle misure di politica monetaria e dell’atteso recupero dell’economia, i tassi di inflazione dovrebbero aumentare ulteriormente nel 2017 e nel 2018. Se necessario Francoforte è pronta ad agire ricorrendo a tutti gli strumenti disponibili nell’ambito del suo mandato. Per ora, il Consiglio direttivo ha confermato l’intenzione di condurre gli acquisti mensili di attività, per 80 miliardi di euro, sino alla fine di marzo 2017, o anche oltre se necessario, e in ogni caso finché non riscontrerà un aggiustamento durevole dell’evoluzione dei prezzi coerente con l’obiettivo di inflazione”. E’ quanto emerge dal Bollettino economico della Bce.

 

Scrivi una replica

News

Jobs act, illegittima la norma sull’indennità al lavoratore ingiustificatamente licenziato

La Corte Costituzionale ha dichiarato illegittima la norma sul contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti del Jobs Act nella parte in cui…

26 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Conti pubblici, Di Maio: «Moscovici non venga a farci la morale»

Il commissario europeo per gli Affari economici e monetari, Pierre Moscovici, che ha invitato l’Italia a mantenere il deficit sotto il 2%, «quando era ministro…

26 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Tria: «Sarà una manovra di crescita ma il debito deve scendere»

«Sarà una manovra di crescita, non di austerity, ma che non crea dubbi sulla sostenibilità del nostro debito, bisogna continuare nel percorso di riduzione del…

26 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Regina Paola di Belgio colpita da ictus

La regina Paola di Belgio è stata colpita da un ictus nel corso della notte di mercoledì 26 settembre, mentre si trovava a Venezia.…

26 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia