Car sharing: un settore in crescita costante | T-Mag | il magazine di Tecnè

Car sharing: un settore in crescita costante

mercato_autoDa metà settembre 2016, il gruppo automobilistico BMW diventerà il quarto operatore nell’area metropolitana milanese ad offrire un servizio di car sharing. La scelta di BMW non è stata casuale. Secondo i più recenti dati dell’ANIASA, l’Associazione nazionale industria dell’autonoleggio e servizi automobilistici di Confindustria, il capoluogo lombardo è la città italiana dove il servizio di car sharing è più presente e soprattutto più utilizzato, con 323mila utenti e 1.900 veicoli, seguito da Roma (226mila utenti e 1.200 veicoli) e Torino (54mila utenti e 810 veicoli).
Gli ultimi anni sono stati particolarmente positivi per il car sharing. L’ANIASA osserva che dall’estate del 2013 ad oggi il comparto è cresciuto parecchio sia dal lato dell’offerta – rispetto al passato, i clienti hanno a disposizione diverse tipologie di automobili (tradizionali, elettriche e ibride) e di scooter – che della domanda.
L’interesse degli italiani è verso il car sharing è cresciuto con il tempo, del resto: secondo una stima del CENSIS, il 4% della popolazione (circa due milioni di persone) se ne serve. ANIASA sottolinea che le percorrenze sono rimaste in linea con i dati registrati durante il 2014: un noleggio dura mediamente 24 minuti, per una spesa media di 7 euro a viaggio.
Il car sharing dovrebbe crescere ancora, almeno stando alle stime elaborate da AlixPartners. Secondo cui nel 2020 tra Europa e Stati Uniti saranno circa 12 milioni i cittadini che si rivolgeranno al car sharing (otto milioni in Europa e quattro milioni negli States).
La crescita del car sharing è dovuta principalmente ad un aspetto economico – il noleggio dell’auto permette all’utente di non comprarne una, evitando così le spese per l’acquisto e la manutenzione del veicolo –, che viene indicato dalla maggioranza degli utenti intervistati da AlixPartners (56%) come il motivo principale alla base della scelta di servirsi del car sharing.

 

Scrivi una replica

News

Commercio, l’Ue sta preparando le contromisure per gli eventuali dazi Usa sulle auto europee

L’Ue sta stilando una lista di contromisure per gli eventuali dazi imposti dagli Stati Uniti sulle importazioni delle auto europee. Lo ha annunciato il commissario…

19 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Putin: «L’incontro con Trump è stato tutto sommato è stato un successo»

«Tutto sommato un successo». Lo ha detto il presidente della Russia, Vladimir Putin, commentando l’incontro a Helsinki con il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump,…

19 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Bruxelles: «I Paesi dell’Ue non sono ancora abbastanza pronti ad affrontarla»

I 27 Paesi dell’Unione europea «non sono ancora abbastanza pronti» ad affrontare tutti gli scenari possibili in cui si andrà a concretizzare la Brexit. Lo…

19 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Approvata legge che definisce Israele «Stato-nazione del popolo ebraico»

La Knesset – il Parlamento israeliano – ha approvato la scorsa notte una legge che definisce Israele come «Stato-nazione del popolo ebraico». I voti a…

19 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia