Filippine, il bilancio della “guerra alla droga”: dal 1° luglio uccise 1.800 persone | T-Mag | il magazine di Tecnè

Filippine, il bilancio della “guerra alla droga”: dal 1° luglio uccise 1.800 persone

Le persone morte dall’inizio della “guerra alla droga” lanciata dal presidente delle Filippine, Rodrigo Duterte, sono 1.800. Lo ha rivelato il capo della polizia filippina, Ronald Dela Rosa, intervenendo davanti al comitato senatoriale che indaga sugli omicidi extragiudiziali. Dal 1° luglio al 21 agosto, 712 sospetti trafficanti di droga sono stati uccisi durante le operazioni condotte delle forze dell’ordine. I gruppi di vigilantes e la criminalità organizzata sarebbero invece responsabili della morte delle altre 1.067 vittime. L’agenzia di stampa Reuters sottolinea che, la scorsa settimana, le Nazioni Unite avevano invitato Manila a porre fine alle esecuzioni extra-giudiziali, il cui numero è cresciuto vertiginosamente dall’insediamento del presidente Rodrigo Duterte avvenuto a maggio.

 

Scrivi una replica

News

Dl Dignità, Di Maio: «La fiducia? Spero di no»

«Spero di no, però mi aspetto, e questo lo auspico, perché il Parlamento è sovrano, che ci sia un atteggiamento costruttivo sulle modifiche. Se poi…

20 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Alessandro Rivera sarà il prossimo direttore generale del Mef

Alessandro Rivera sarà il nuovo direttore generale del ministero del ministero dell’Economia. Lo riferisce l’agenzia Reuters, citando «tre fonti vicine alla situazione». Ha 47 anni…

20 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Inps, Di Maio: «Boeri? Non ho il potere di rimuoverlo»

Il presidente dell’INPS «Boeri? Io non ho il potere di rimuovere questa persona: o scade oppure resta lì». Lo ha detto il vice premier Luigi…

20 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cdp, Fabrizio Palermo nuovo amministratore delegato

Fabrizio Palermo è il nuovo amministratore delegato di CDP, la Cassa depositi e Prestiti. Lo riferisce l’agenzia di stampa Reuters, citando «tre fonti vicine alla…

20 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia