Siria, Erdogan: “Ogni popolo ha diritto a difendersi” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Siria, Erdogan: “Ogni popolo ha diritto a difendersi”

“Il troppo è troppo, ogni popolo ha diritto a difendersi”. Lo ha detto il presidente della Turchia, Recep Tayyip Erdoğan, giustificando così le operazioni militari dell’esercito turco che mercoledì ha invaso il territorio siriano per liberare la cittadina di Jarablus dal gruppo terrorista dello Stato islamico. “Non ci importa quello che dicono della Turchia”, ha concluso Erdoğan in un discorso trasmesso dal canale televisivo Al Jazeera

 

Scrivi una replica

News

Governo, il Cdm ha approvato il decreto sicurezza e immigrazione

Il Consiglio dei ministri ha approvato, dopo circa un’ora di discussione, il decreto immigrazione e sicurezza. «Decreto Sicurezza, alle 12.38 il Consiglio dei ministri approva…

24 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Lavoro, Di Maio: «I giornali cercano di imputare al nostro governo i disastri di Renzi»

«Oggi tutti i giornali si rendono conto dei casini che il Pd ha combinato con il Jobs Act perché presto scadrà la cassa integrazione per…

24 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Tusk: «Quella di Londra è una posizione inflessibile ma compromesso ancora possibile»

«La posizione britannica presentata appena prima e durante il vertice a Salisburgo è stata sorprendentemente dura e inflessibile», tuttavia «resto convinto che sia ancora possibile…

24 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 72,15 dollari al barile e Brent a 80,42 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 72,15 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 80,42 dollari.…

24 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia