Aumenta la richiesta di mutui da parte delle famiglie | T-Mag | il magazine di Tecnè

Aumenta la richiesta di mutui da parte delle famiglie

L’importo medio richiesto è di 122.945, il 2% in più rispetto al settembre del 2015. La durata preferita dalle famiglie è di 16-20 anni

acquistare-casaGrazie alla continua diminuzione dei prezzi delle case e all’allentamento del credit crunch (la morsa delle banche sul credito concesso a famiglie e imprese), le compravendite immobiliari stanno crescendo ad un tasso considerevole e con esse anche le richieste di mutui da parte delle famiglie.
L’ultimo Osservatorio immobiliare dell’Agenzia delle Entrate segnala, per il secondo trimestre del 2016, un aumento delle compravendite del 21,8%, con un aumento del 22,9% del solo segmento residenziale.
I prezzi delle case, stando invece ai dati dell’Istat, nello stesso periodo sono scesi dello 0,4% rispetto al trimestre precedente e dell’1,4% rispetto allo stesso periodo del 2015. Una contrazione legata in larga parte alla diminuzione dei prezzi delle abitazioni di nuova costruzione, scesi del 2,3% contro il -0,5% del primo trimestre.
Per quanto riguarda invece i mutui, il Barometro del Crif (Società Specializzata in sistemi di informazioni creditizie, business information e soluzioni per la gestione del credito) ha rilevato un aumento delle richieste da parte delle famiglie del 6% tra il settembre scorso e quello di quest’anno, comportando una aumento dell’11,6% nel totale dei primi nove mesi del 2016 sullo stesso periodo del 2015.
In crescita si è mostrato anche l’importo medio richiesto, passando dai 120.525 euro del settembre 2015 ai 122.945 delle ultime rilevazioni, riportando un aumento del 2%. Tra le classi di durata, la fascia preferita dalle famiglie italiane si conferma quella compresa tra i 16 ed i 20 anni, con il 23,8% delle richieste. A seguire il Crif indica la fascia dei 21-25 anni, con il 20,7%.

 

Scrivi una replica

News

Russia-Stati Uniti, Putin: «Lasciarci alle spalle questo clima da guerra fredda»

«Dobbiamo lasciare dietro le spalle questo clima da guerra fredda, non c’è bisogno dello scontro, la situazione è cambiata, bisogna affrontare le sfide comuni, il…

16 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Trump: «Le relazioni tra Stati Uniti e Russia stanno migliorando»

«Le nostre relazioni non erano mai state peggiori di quanto non lo siano adesso. Tuttavia adesso sono cambiate perché quattro ore fa ci siamo incontrati».…

16 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Commercio, la Cina ricorrerà al Wto contro i dazi imposti dagli Stati Uniti

Il governo cinese ricorrerà al WTO, l’Organizzazione mondiale del commercio, contro la minaccia di dazi aggiuntivi al 10% annunciati dagli Stati Uniti sull’import di prodotti…

16 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Trump: «Andare d’accordo con la Russia è una cosa positiva»

«Non siamo andati molto d’accordo negli ultimi anni, ma credo che avremo un buon rapporto in futuro: andare d’accordo con la Russia è una cosa…

16 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia