Roma 2024, Renzi: “Hanno negato un sogno a tanti bambini” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Roma 2024, Renzi: “Hanno negato un sogno a tanti bambini”

“Nella grande sfida di Roma 2024 eravamo davanti a tutti, ormai possiamo dirlo. E questa è la grande responsabilità di chi si è preso il diritto di negare un sogno ai tanti bambini che avrebbero potuto competere in casa loro”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, presentando a Palazzo Chigi il fondo “Sport e periferie”. “Entro pochi giorni approveremo lo stanziamento di 100 milioni per le 183 strutture individuate in tutta Italia dal Coni nell’ambito del piano. Con la rinuncia di Roma alla corsa per il 2024, hanno festeggiato le periferie di Parigi e Los Angeles, non quella della nostra capitale”, ha concluso Renzi.

 

Scrivi una replica

News

Commercio, Juncker: «Non c’è protezione nel protezionismo»

«Non c’è protezione nel protezionismo e non c’è unità dove c’è l’unilateralismo». Lo ha scritto su Twitter il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, dopo…

17 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Prezzi al consumo, a giugno indice nazionale in aumento su base mensile

«Nel mese di giugno 2018, si stima che l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, aumenti dello 0,2%…

17 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mattarella: «La lotta alla corruzione è fondamentale»

La lotta alla corruzione è «fondamentale». Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, intervenendo in occasione della sessione conclusiva del Forum Economico italo-georgiano,…

17 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Industria, a maggio fatturato e ordinativi in aumento su base annua

«A maggio si stima che il fatturato dell’industria cresca su base congiunturale dell’1,7%, registrando un aumento per il terzo mese consecutivo; nella media degli ultimi…

17 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia