Fisco, Renzi: “Contro evasione senza punire, il cittadino prima va coinvolto” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Fisco, Renzi: “Contro evasione senza punire, il cittadino prima va coinvolto”

“La lotta all’evasione ha raggiunto nel 2015 il record di tutti i tempi con quasi 15 miliardi recuperati: ma lo facciamo senza il modello punitivo del passato che puntava su un sistema vessatorio. Per noi il cittadino va coinvolto prima non stangato subito”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, mentre la manovra è al vaglio di Bruxelles. “Dopo i Gufi, insomma, facciamo i conti anche con i Vampiri. L’Ue ci aiuti”, ha concluso.

 

Scrivi una replica

News

Mattarella: “Nessun cittadino deve chiamarsi fuori o limitarsi a guardare”

“La responsabilità verso la nostra comunità nazionale, la Repubblica, ricade in misura prevalente, su chi ha chiesto e ottenuto di assumere compiti istituzionali ma si…

17 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Nel I semestre 2017 il numero di abitazioni dei nuovi fabbricati residenziali +11,7% su anno”

“A partire da questa edizione, vengono diffuse dall’Istat le serie storiche destagionalizzate degli indicatori dei permessi di costruire. Inoltre, la cadenza di pubblicazione dei dati…

17 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Milano, incidente sul lavoro: tre morti

Incidente sul lavoro a Milano, dove tre operai hanno perso la vita a causa in intossicazione da esalazione tossiche durante un operazione di pulizia di…

17 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 141 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 141 punti.…

17 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia