Il Centro Italia trema ancora, terremoto nelle Marche | T-Mag | il magazine di Tecnè

Il Centro Italia trema ancora, terremoto nelle Marche

Due forti scosse di magnitudo 5.4 e 5.9 sono state avvertite tra le 19.10 e le 21.18 nella giornata di mercoledì 26 ottobre
di Redazione

terremotoFonte: Umbria24, via Twitter.

Nella giornata di mercoledì 26 ottobre 2016 una serie di scosse sono state avvertite lungo l’Appennino centrale, di cui due particolarmente forti. La prima alle 19.10 di magnitudo 5.4 con epicentro in provincia di Macerata, nelle Marche. Una seconda scossa, più forte, di magnitudo 5.9, è invece avvenuta alle 21.18. Il terremoto, in entrambi i casi, è stato sentito in gran parte d’Italia, molto a Roma, ma anche nelle regioni del Nord e in quelle del Sud. Secondo gli esperti l’evento potrebbe essere collegato al sisma del 24 agosto che ha distrutto Amatrice e Arquata del Tronto, che avrebbe provocato una nuova faglia. Al momento non risultano vittime tra le macerie, ma ingenti danni si stimano a Visso e Ussita. “Sono crollate parecchie case. Il nostro paese è finito”, ha riferito il sindaco di Ussita (provincia di Macerata, Giuliano Rinaldi, a Skytg24. Crolli anche a Norcia.

 

1 Commento per “Il Centro Italia trema ancora, terremoto nelle Marche”

  1. […] Il Centro Italia trema ancora, terremoto nelle Marche […]

Scrivi una replica

News

Germania, Schäuble eletto presidente del Bundestag

Wolfgang Schäuble è stato eletto presidente del Bundestag, il parlamento tedesco. Classe 1942, tra le altre cose, Schäuble è stato anche ministro dell’Interno, ministro delle…

24 Ott 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spagna, anche con elezioni anticipate l’applicazione dell’art.155 non si può evitare

Anche convocando anticipatamente le elezioni, il presidente della Catalogna, Carles Puigdemont, non può evitare l’applicazione dell’articolo 155 della Costituzione spagnola annunciato dal governo spagnolo sabato.…

24 Ott 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gentiloni: “Disponibile a discutere sui referendum per l’autonomia”

“Guardo con interesse, rispetto, disponibilità alla discussione aperta dai referendum sul tema dell’autonomia”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Consiglio, intervenendo da Marghera,…

24 Ott 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Tusk: “Come andrà a finire dipende da Londra”

“Dipende da Londra come andrà a finire: con un buon accordo, senza accordo o senza Brexit”. Lo ha detto Donald Tusk, presidente del Consiglio europeo,…

24 Ott 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia