Il Centro Italia trema ancora, terremoto nelle Marche | T-Mag | il magazine di Tecnè

Il Centro Italia trema ancora, terremoto nelle Marche

Due forti scosse di magnitudo 5.4 e 5.9 sono state avvertite tra le 19.10 e le 21.18 nella giornata di mercoledì 26 ottobre
di Redazione

terremotoFonte: Umbria24, via Twitter.

Nella giornata di mercoledì 26 ottobre 2016 una serie di scosse sono state avvertite lungo l’Appennino centrale, di cui due particolarmente forti. La prima alle 19.10 di magnitudo 5.4 con epicentro in provincia di Macerata, nelle Marche. Una seconda scossa, più forte, di magnitudo 5.9, è invece avvenuta alle 21.18. Il terremoto, in entrambi i casi, è stato sentito in gran parte d’Italia, molto a Roma, ma anche nelle regioni del Nord e in quelle del Sud. Secondo gli esperti l’evento potrebbe essere collegato al sisma del 24 agosto che ha distrutto Amatrice e Arquata del Tronto, che avrebbe provocato una nuova faglia. Al momento non risultano vittime tra le macerie, ma ingenti danni si stimano a Visso e Ussita. “Sono crollate parecchie case. Il nostro paese è finito”, ha riferito il sindaco di Ussita (provincia di Macerata, Giuliano Rinaldi, a Skytg24. Crolli anche a Norcia.


 

1 Commento per “Il Centro Italia trema ancora, terremoto nelle Marche”

  1. […] Il Centro Italia trema ancora, terremoto nelle Marche […]

Scrivi una replica

News

Francia, nel 2016 il Pil è cresciuto dell’1,1% rispetto all’anno precedente

Nel quarto trimestre del 2016, il Prodotto interno lordo della Francia è cresciuto sia su base trimestrale (+0,4%) quanto su quella annuale (+1,1%). Lo ha…

24 Mar 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Portogallo, nel 2016 rapporto tra deficit e Pil in calo al 2,1%

Nel 2016, il rapporto tra il deficit e il Prodotto interno lordo portoghese era pari al 2,1%, in calo dopo il 4,4% dell’anno precedente. Lo…

24 Mar 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gentiloni: “Non vogliamo un’ Europa divisa”

“Non vogliamo una Europa divisa, l’Europa è unita e indivisibile, ma vogliamo anche andare avanti su una idea comune di Europa, in aree ad esempio…

24 Mar 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Dombrovskis: “L’Italia ha una ripresa modesta”

“L’Italia avrà quest’anno una crescita di circa l’1%. E’ una ripresa modesta, è molto importante rimanere in rotta rispetto alla traiettoria fiscale e di riforme”.…

24 Mar 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia