Ue, Bruxelles: “In calo la quota di persone a rischio povertà o esclusione sociale” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ue, Bruxelles: “In calo la quota di persone a rischio povertà o esclusione sociale”

Tra il 2012 e il 2015 nella maggior parte degli Stati membri dell’Unione europea è diminuita la quota di persone a rischio di povertà e di esclusione sociale. Lo sottolinea la Commissione europea attraverso la diffusione di un report (Employment and Social Developments in Europe). Secondo Bruxelles, la quota di persone a rischio di povertà e di esclusione sociale ha raggiunto il 23,7% del totale della popolazione (119 milioni di persone). Ovvero la percentuale più bassa dal 2010.

 

Scrivi una replica

News

Catalogna, Madrid: “Governo spagnolo vuole commissariare la Catalogna”

“Il governo spagnolo vuole commissariare la Catalogna”, lo ha affermato il governo di Madrid, in seguito al rifiuto da parte del presidente Puigdemont di fare…

19 Ott 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cina, produzione industriale in crescita del 6,6% a settembre

La produzione industriale in Cina ha registrato nel mese di settembre una crescita del 6,6% su base annua. Il dato è superiore alle attese che…

19 Ott 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cina, Pil nel III trimestre 2017 +6,8% su base annua

Il Pil della Cina ha registrato nel terzo trimestre 2017 un rialzo del 6,8% su base annua, mentre nella prima metà dell’anno la crescita era…

19 Ott 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 165 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 165 punti.…

19 Ott 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia