Unicef: “Situazione drammatica a Mosul” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Unicef: “Situazione drammatica a Mosul”

Il portavoce dell’Unicef Italia, Andrea Iacomini, ha definito “drammatica” la situazione a Mosul e in Iraq, dove ad oggi gli sfollati sono 109 mila, di cui 52 mila sono bambini. “L’80 per cento degli sfollati sono stati accolti in campi di accoglienza a nord e sud di Mosul ma ci sono ancora 1,5 milioni di persone a rischio di cui 1,2 di rimanere sfollate, 600 mila sono bambini ed 1 milione di persone sono tagliate fuori dall’assistenza umanitaria, con migliaia di famiglie senza acqua per danni alle condotte idriche”, ha aggiunto Iacomini. “È un quadro di rara gravità – conclude -, l’Isis continua ad utilizzare la violenza sessuale come tattica di terrore contro donne e bambini di minoranze etnico religiose e l’uso di civili come scudi umani per rallentare l’avanzata militare”.

 

Scrivi una replica

News

Siria, Putin: “Abbiamo sconfitto il gruppo terrorista più combattivo”

“Negli ultimi due anni, le forze armate russe e l’esercito siriano hanno sconfitto il gruppo più combattivo dei terroristi internazionali”. Lo ha detto il presidente…

11 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mezzogiorno, Gentiloni: “Abbiamo condizioni per investire e creare lavoro”

“Abbiamo condizioni per investire e creare lavoro a Sud”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, intervenendo al convegno promosso dal quotidiano Il…

11 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Pedopornografia, Unicef: il 53% delle vittime ha dieci anni o meno

Secondo il rapporto annuale dell’Unicef La Condizione dell’Infanzia nel Mondo 2017: Figli dell’era digitale, nonostante la massiccia presenza di bambini online (1 utente di internet…

11 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gerusalemme, Netanyahu: “È la capitale, i palestinesi lo riconoscano”

“Gerusalemme è stata la capitale di Israele per gli ultimi sett’antanni. Quanto il presidente Trump ha fatto, è mettere i fatti sul tavolo – così…

11 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia