Terrorismo, Gentiloni: “La radicalizzazione avviene nelle carceri e sul web” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Terrorismo, Gentiloni: “La radicalizzazione avviene nelle carceri e sul web”

In Italia, “i percorsi di radicalizzazione si sviluppano soprattutto in alcuni luoghi, nelle carceri e nel web, più che in altri luoghi che abbiamo magari molto seguito negli scorsi anni o decenni”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, intervenendo nel corso di una conferenza stampa con il ministro dell’Interno, Marco Minniti, dopo l’incontro con la Commissione di studio sul fenomeno della radicalizzazione e dell’estremismo jihadista. “Non c’è un idealtipo uguale per ciascuno dei soggetti che si radicalizzano, sono situazioni molto diverse. Ma bisogna lavorare sulle carceri e sul web per la prevenzione”, ha concluso.

 

Scrivi una replica

News

Pd, Ascani e Giachetti hanno annunciato la loro candidatura alle primarie

I deputati del Partito Democratico, Anna Ascani, 31 anni, e Roberto Giachetti, 57 anni, hanno annunciato una candidatura congiunta alle primarie del partito. Hanno spiegato…

12 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Strasburgo, spari al mercatino di Natale: tre morti. Il killer in fuga

La Francia è ancora sotto attacco, questa volta ad essere presa di mira è stato il mercatino di Natale di Strasburgo, dove un uomo armato…

12 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 52,33 dollari al barile e Brent a 60,01 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 52,33 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 60,01 dollari.…

12 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 283 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 283 punti.…

12 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia