Jobs act, la Consulta boccia il referendum sull’art. 18 ma ammette i quesiti su voucher e appalti | T-Mag | il magazine di Tecnè

Jobs act, la Consulta boccia il referendum sull’art. 18 ma ammette i quesiti su voucher e appalti

La Corte Costituzionale si è espressa sui tre referendum abrogativi proposti dalla CGIL, la Confederazione Generale Italiana del Lavoro, per i quali aveva raccolto 3,3 milioni di firme. La Consulta ha dichiarato inammissibile il referendum abrogativo sull’articolo 18, mentre ha giudicato ammissibile “la richiesta di referendum denominato abrogazione disposizioni limitative della responsabilità solidale in materia di appalti” e il quesito che chiede “l’abrogazione” delle “disposizioni sul lavoro accessorio (voucher)”

 

Scrivi una replica

News

FCA: si è dimesso Alfredo Altavilla

Alfredo Altavilla ha rassegnato le dimissioni dal gruppo FCA.Era il responsabile dell’area Emea. Secondo alcuni rumors avrebbe dovuto sostituire Sergio Marchionne.…

23 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Di Maio: «L’operazione Fs-Anas è sbagliata, va fermata»

Parlando a La7 dell’operazione Fs-Anas, il ministro dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, ha detto: «Per me è stata un’operazione sbagliata che bisogna fermare. Le…

23 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Canada: spari contro i passanti a Toronto, tre morti

Un uomo, di cui ancora non è stata diffusa l’identità, ha sparato sulla folla a Toronto, in Canada, uccidendo due persone ferendo altre tredici persone.…

23 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: barile di Wti a 72,98 dollari, Brent a 68,12 dollari

All’avvio degli scambi il barile di petrolio Wti si è attestato a 68,12 dollari, quello di Brent a 72,98 dollari.…

23 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia