Bce: “Confermati termini Qe: acquisti fino a dicembre 2017 o oltre se necessario” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Bce: “Confermati termini Qe: acquisti fino a dicembre 2017 o oltre se necessario”

La Banca centrale europea “continuerà a condurre gli acquisti nell’ambito del programma di acquisto di attività (PAA) all’attuale ritmo mensile di 80 miliardi di euro sino alla fine di marzo 2017 e che da aprile intende proseguire gli acquisti netti a un ritmo mensile di 60 miliardi di euro sino alla fine di dicembre 2017 o anche oltre se necessario, e in ogni caso finché non riscontrerà un aggiustamento durevole dell’evoluzione dei prezzi, coerente con il proprio obiettivo di inflazione”. Lo ha reso noto la Banca centrale europea attraverso un comunicato stampa diffuso al termine della fine del Consiglio direttivo. “Contestualmente agli acquisti netti sarà reinvestito il capitale rimborsato sui titoli giunti a scadenza acquistati nel quadro del PAA. Se le prospettive diverranno meno favorevoli o se le condizioni finanziarie risulteranno incoerenti con ulteriori progressi verso un aggiustamento durevole del profilo dell’inflazione, il Consiglio direttivo è pronto a incrementare il programma in termini di entità e/o durata”, conclude la nota.

 

Scrivi una replica

News

Dl Crescita, il Senato approva la fiducia: il provvedimento è legge

Il Senato ha approvato la fiducia posta dal governo sul decreto crescita. I voti a favore sono stati 158, quelli contrari 104. Quindici senatori si…

27 Giu 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Turchia, si insedia il nuovo sindaco Istanbul

In nuovo sindaco di Istanbul, Ekrem Imamoglu, si insedierà nella giornata di giovedì 27 maggio. Alla cerimonia, attesa nel pomeriggio, parteciperanno migliaia sostenitori del leader…

27 Giu 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Attacco Bataclan, arrestato un terrorista dell’attentato avvenuto a Parigi nel 2015

La procura di Dresda ha reso noto che uno dei presunti autori dell’attacco terroristico di Parigi nel novembre 2015 è stato arrestato. Il 39 bosniaco…

27 Giu 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue: «Sulla procedura all’Italia possibili soluzioni»

«Segnali di distensione da Bruxelles sul fronte dei conti pubblici italiani. Sulla procedura per il debito all’Italia possono essere trovate delle soluzioni nel dialogo tra…

27 Giu 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia