S&P’s: “La Bce prolungherà il Quantitative easing fino alla prima metà del 2018” | T-Mag | il magazine di Tecnè

S&P’s: “La Bce prolungherà il Quantitative easing fino alla prima metà del 2018”

Probabilmente la Banca centrale europea prolungherà il programma di quantitative easing fino alla prima metà del 2018. Lo ha scritto l’agenzia di rating Standard&Poor’s in un report, sottolineando che la BCE ridurrà il ritmo degli acquisti di titoli in modo “molto graduale”. “A dispetto delle crescenti pressioni della Germania, prevediamo una riduzione degli acquisti molto cauta e graduale nella seconda parte di quest’anno, a forse 40 miliardi di euro mensili, per poi arrivare ad un’ulteriore riduzione nella prima metà del 2018”, ha concluso.

 

Scrivi una replica

News

Titoli di Stato: spread Btp/Bund al top da 5 anni a 340 punti

Lo spread tra Btp e Bund tocca quota 340 punti, segnando i massimi da marzo 2013.…

19 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Conte: «Serve una governance che assicuri uno sviluppo sostenibile»

«Dobbiamo ascoltare e rispondere alle esigenze di benessere, equità e dignità, promuovendo la globalizzazione ma gestendone le distorsioni. Serve una governance che assicuri uno sviluppo…

19 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 68,78 dollari al barile e Brent a 79,45 dollari

All’avvio dei mercati il greggio texano Wti è stato scambiato a 68,78 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 79,45 dollari.…

19 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 331 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 331 punti.…

19 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia