Eurostat: sentimento economico Eurozona in crescita | T-Mag | il magazine di Tecnè

Eurostat: sentimento economico Eurozona in crescita

Cresce leggermente il sentimento economico nell’Eurozona nel mese di gennaio che registra una incremento dello 0,4% a 108,2 punti, mentre cala lievemente quello dell’Ue-28 dello 0,2% a 108,7 punti. Lo ha riportato Eurostat, sottolineando che nell’Eurozona “il sentimento più positivo è stato il risultato di miglioramenti nell’industria, nei servizi e nella fiducia dei consumatori, che hanno controbilanciato la riduzione nel commercio al dettaglio e nelle costruzioni”. Nei maggiori Paesi europei la crescita più sostanziale è stata registrata in Spagna (+1,4), Italia e Olanda (+1,3). L’indice Esi dell’Italia è salito a 105,6 punti.

 

Scrivi una replica

News

Regno Unito, Stephen Paul Barclay nominato ministro per la Brexit

Stephen Paul Barclay, 46 anni, è stato nominato ministro per la Brexit del Regno Unito. Barclay succede a Dominic Raab, dimessosi giovedì, poche ore dopo…

16 Nov 2018 / 1 Commento / Leggi tutto »

Asi, Piero Benvenuti nominato commissario straordinario dell’ente

Il decreto di commissariamento dell’ASI, l’Agenzia Spaziale Italiana, che nomina l’astrofisico Piero Benvenuti come commissario straordinario dell’ente, succedendo all’ex presidente Roberto Battiston, e come sub…

16 Nov 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, il 19 gennaio Horst Seehofer lascerà la guida della Csu

Il ministro dell’Interno tedesco, Horst Seehofer, lascerà la guida della CSU – l’Unione Cristiano-Sociale in Baviera, il partito fratello della CDU -, il 19 gennaio,…

16 Nov 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Eurozona, ad ottobre inflazione in crescita al 2,2%

Ad ottobre 2018, l’inflazione nell’Eurozona è cresciuta al 2,2%, in aumento dello 0,1% rispetto a settembre. Lo rende noto l’Eurostat, l’Ufficio statistico dell’Unione europea, confermando,…

16 Nov 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia