Siria, Amnesty International: “Stop agli orrori nella prigione di Saydnaya” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Siria, Amnesty International: “Stop agli orrori nella prigione di Saydnaya”

“La prigione di Saydnaya è il posto in cui lo stato siriano massacra silenziosamente il proprio popolo”. Lo sostiene Amnesty International in un rapporto, Il mattatoio degli esseri umani: impiccagione di massa e sterminio nella prigione di Saydnaya, diffuso martedì 7 febbraio 2017. “Ogni settimana, tra le 20 e le 50 persone sono prelevate dalle proprie celle, per essere impiccate durante la notte. Circa 13.000 persone sono state uccise a Saydnaya dal 2011, nella massima segretezza”, denuncia Amnesty International. “Molte altre persone a Saydnaya sono state uccise dopo essere state ripetutamente torturate e sistematicamente private di cibo, acqua, medicine e assistenza medica. I corpi di coloro che sono stati uccisi a Saydnaya sono portati via in camion e sepolti nelle fosse comuni”. “È impensabile che tali pratiche sistematiche e su ampia scala non siano state autorizzate dai più alti livelli del governo siriano”, conclude Amnesty International.

 

Scrivi una replica

News

Brexit, May: «Nessun accordo è meglio di un cattivo accordo»

«Nessun accordo è meglio di un cattivo accordo». Così la premier britannica Theresa May ha spiegato in un intervento da Downing Street, l’indomani della bocciatura…

21 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Rai, Cda nomina nuovamente Marcello Foa presidente

Il cda della Rai ha dato l’ok a maggioranza alla nomina di Marcello Foa quale presidente della tv pubblica. Foa ha ottenuto quattro voti favorevoli.…

21 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Tanzania, traghetto si ribalta: oltre 100 morti

Tragedia in Tanzania dove un traghetto si è ribaltato con a bordo oltre 400 persone. Al momento sono stati recuperati 100 cadaveri, ma si teme…

21 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ponte Morandi, Toninelli: «Il decreto è pronto, nelle prossime ore verrà pubblicato»

Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, ha dichiarato che il decreto sul ponte Morandi è pronto e verrà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale…

21 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia