Conti pubblici, Padoan: “Rapporto deficit-Pil al 2,1% nel 2017” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Conti pubblici, Padoan: “Rapporto deficit-Pil al 2,1% nel 2017”

“Sin dal 2012 l’andamento dell’indebitamento netto in Italia ha rispettato la regola del disavanzo riflettendo avanzi primari adeguati e la diminuzione della spesa per interessi”. Così il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, davanti alle commissioni Bilancio di Senato e Camera. “Il deficit del 3% del Prodotto interno lordo nel 2014 si è portato al 2,6% nel 2015, ed è stimato assestarsi al 2,4 o meno nel 2016; compresi gli effetti dei prossimi aggiustamenti di bilancio si porterebbe al 2,1% del PIL quest’anno. In ognuno di questi anni il disavanzo si è ridotto di circa lo 0,3% del PIL, un percorso di aggiustamento sicuramente di dimensioni equilibrate”.

 

Scrivi una replica

News

Germania, Annegret Kramp-Karrenbauer è la nuova presidente della CDU

Annegret Kramp-Karrenbauer è la nuova presidente della CDU, l’Unione Cristiano-Democratica di Germania tedesca. Al primo turno nessuno dei tre candidati alla presidenza della CDU ha…

7 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Tria: «Le mie dimissioni sono un’ipotesi che non esiste»

«Le dimissioni sono un’ipotesi che non esiste». Lo ha affermato il ministro dell’Economia, Giovanni Tria, smentendo così ogni voce riguardo sue possibili dimissioni. Tria ha…

7 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Ministro Sanità: «Pronti a ponte aereo per garantire farmaci»

«Il Regno Unito è pronto a realizzare un ponte aereo per garantire le forniture di farmaci d’importazione nell’eventualità di intoppi al porto di Dover, o…

7 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Usa, capo staff della Casa Bianca prossimo alle dimissioni

Secondo alcuni media statunitensi, il capo dello staff della Casa Bianca, John Kelly, dovrebbe presentare a breve le dimissioni.L’uscita di Kelly sarebbe legata ai malumori…

7 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia