Conti pubblici, Moscovici: “Nessun ultimatum all’Italia da parte di Bruxelles” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Conti pubblici, Moscovici: “Nessun ultimatum all’Italia da parte di Bruxelles”

E’ “assolutamente sbagliato parlare di ultimatum” da parte della Commissione europea all’Italia. Lo ha detto il commissario europeo agli Affari economici, Pierre Moscovici, presentando le Previsioni economiche d’inverno della Commissione europea. “Stiamo discutendo in modo costruttivo e positivo col ministro Padoan e mentre incoraggiamo a prendere le misure al più presto, non c’è alcun ultimatum”, ha aggiunto. “La Commissione europea prende nota positivamente dell’impegno preso dal governo per adottare misure di bilancio aggiuntive per un valore complessivo dello 0,2% del PIL entro aprile 2017”, ha concluso.

 

Scrivi una replica

News

Zimbabwe, si è dimesso il presidente Robert Mugabe

Il presidente, Robert Mugabe, si è dimesso, dopo che il suo partito gli aveva chiesto di farlo entro le 11 ora italiana di oggi. Così…

21 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Davis: “Il ‘no deal’ è ancora possibile”

“Il non raggiungimento di un accordo sulla Brexit tra Regno Unito e Ue, il cosiddetto ‘no deal’, è ancora possibile”. Lo ha detto il ministro…

21 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Iraq, camion-bomba provoca 20 morti

Un camion-bomba esploso nel nord dell’Iraq ha provocato la morte di almeno 20 persone. Lo ha riferito la televisione libanese Al Mayadin citando fonti della…

21 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Pensioni, la Cgil ha bocciato la proposta del governo

La CGIL ha proclamato una mobilitazione per il 2 dicembre 2017. Il sindacato ha bocciato il pacchetto pensioni da 300 milioni di euro presentato dall’esecutivo,…

21 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia