Corte dei Conti: “Ripetuti terremoti producono effetti continuativi di cui si deve tener conto” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Corte dei Conti: “Ripetuti terremoti producono effetti continuativi di cui si deve tener conto”

“I ripetuti terremoti dall’agosto scorso sono sì eventi eccezionali ma producono effetti continuativi e di questo aspetto non può non tenersi conto, anche in sede europea nella valutazione dei conti”. Lo ha affermato il presidente della Corte dei Conti, Arturo Martucci di Scarfizzi, in occasione dell’inaugurazione dell’anno giudiziario. “Quindi la prevenzione non appare del tutto slegata dalla ricostruzione perché si tratta di programmare una protezione contro effetti drammatici di eventi sismici che presentano carattere di potenziale continuità”, ha aggiunto.

 

Scrivi una replica

News

Migranti, Salvini: «Lo Stato torna a fare lo Stato»

«Lo Stato torna a fare lo Stato, salveremo sempre le vite umane, ma chiederemo alle nostre navi di stare più vicine alle coste italiane». Così…

18 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Lavoro, Di Maio: «Meno rinnovi per i contratti a tempo determinato»

«Ridurremo il numero dei rinnovi per i contratti a tempo determinato» e «allo studio c’è la reintroduzione delle causali». Lo ha detto il ministro del…

18 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

E-commerce: Google pronta a investire oltre mezzo miliardo su JD.com

Google ha annunciato l’intenzione di investire 550 milioni di dollari sul colosso cinese dell’e-commerce JD.com.…

18 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Dieselgate: la polizia ha fermato il Ceo di Audi Rupert Stadler

La polizia tedesca ha fermato il ceo di Audi Rupert Stadler perché indagato nell’inchiesta sullo scandalo Dieselgate. Secondo la Dpa lo avrebbero confermato fonti della…

18 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia