Terrorismo, Minniti: “Lo Stato islamico è sulla difensiva” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Terrorismo, Minniti: “Lo Stato islamico è sulla difensiva”

“Lo Stato islamico è sulla difensiva, ha perso terreno in Siria e Iraq e capacità di finanziamento. Tuttavia appare evidente che nel momento in cui si fa più forte la pressione militare, è lecito pensare che a questa pressione sul terreno possa esserci una reazione”. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Marco Minniti, nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulla gestione del fenomeno migratorio nell’area Schengen. “Aumenta il tasso di spontaneità e di imprevedibilità degli atti terroristici. Tutto questo abbatte i tempi di reazione. Perciò abbiamo rivisitato il modello di sicurezza. Più intelligence e più controllo del territorio. Tutto questo si è fatto, come si è visto già nelle feste natalizie”, ha concluso il titolare del Viminale.

 

Scrivi una replica

News

Sottomarino scomparso, Marina: “Ci fu un’esplosione”

Il rumore che la Marina militare argentina aveva captato nel corso della giornata di mercoledì 15 novembre, in occasione dell’ultimo contatto con il sottomarino scomparso…

23 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Birmania: “Raggiunto un accordo con il Bangladesh per il rientro di Rohingya”

La Birmania e il Bangladesh hanno firmato un accordo per il rientro di centinaia di migliaia di Rohingya fuggiti dalle violenze dell’esercito nello Stato birmano…

23 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Manovra, Bianconi-Gualdani: “Rifinanziato il bonus bebè per tre anni”

“Siamo molto soddisfatti perché Alternativa popolare ha vinto la sua battaglia sul bonus bebè. Uscito dai radar della legge di Bilancio, invece sarà integralmente rifinanziato…

23 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Elezioni, Salvini: “Chiediamo a Berlusconi e al centrodestra un patto con gli italiani”

“Chiederemo a Silvio Berlusconi e al centrodestra di fare un nuovo patto con gli italiani e chiederemo un impegno formale ai nostri alleati di fare…

23 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia