Approvato dal Cdm il Piano strategico del Turismo 2017-2022 | T-Mag | il magazine di Tecnè

Approvato dal Cdm il Piano strategico del Turismo 2017-2022

“Il Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini, ha approvato in via definitiva il Piano Strategico del Turismo 2017-2022, che delinea lo sviluppo del settore nei prossimi sei anni per rilanciare la leadership italiana sul mercato turistico mondiale”. Lo rende noto il governo attraverso la diffusione di un comunicato stampa.
“Il Piano, già approvato all’unanimità dal Comitato Permanente per la promozione del turismo in seduta plenaria e dalla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano, passa quindi ora alla fase operativa”, conclude l’esecutivo.

 

Scrivi una replica

News

Migranti, Ue: “Siamo pronti a sostenere l’Italia per affrontare la situazione”

L’Unione europea non conosce “il numero preciso” di migranti che attraverseranno il mar Mediterraneo per raggiungere le coste europee dalla Libia. Lo ha sottolineato il…

21 Feb 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Juncker: “Il Regno Unito pagherà una fattura salata”

Quello per la Brexit “sarà un negoziato difficile e non sarà a costo ridotto o zero”. Lo ha detto il presidente della Commissione europea, Jean…

21 Feb 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Svezia, Stoccolma: “Non vogliamo entrare nella Nato”

La Svezia non vuole entrare nella NATO. Lo ha detto il ministro degli Esteri svedese, Margot Wallstrom, intervenendo nel corso di una conferenza stampa congiunta…

21 Feb 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Pd, Renzi: “Ci dispiace per gli addii ma guardiamo avanti”

“Se qualcuno vuole lasciare la nostra comunità, questa scelta ci addolora, ma la nostra parola d’ordine rimane quella: venite, non andatevene”. Lo ha scritto il…

21 Feb 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia