Riforme, Signorini (Banca d’Italia): “La politica espansiva della Bce ne ha favorito l’adozione” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Riforme, Signorini (Banca d’Italia): “La politica espansiva della Bce ne ha favorito l’adozione”

La politica espansiva della Banca centrale europea ha favorito l’adozione delle riforme strutturali in Italia. Lo ha detto il vice direttore della Banca d’Italia, Federico Signorini, intervenendo da Udine, città natale di Bonaldo Stringher, governatore della Banca d’Italia nei primi anni del Novecento. “Non mancano, anche nel nostro Paese scelte di riforma che si sono perseguite non direi nonostante, direi anzi grazie allo spazio di manovra creato dalla politica monetaria”.

 

Scrivi una replica

News

Il tribunale di Roma ha revocato il blocco del servizio Uber Black

Il tribunale di Roma ha revocato oggi venerdì 26 maggio l’ordinanza del 7 aprile con cui era stato disposto il blocco sul territorio nazionale del…

26 Mag 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

G7, Tusk: “Non c’è dubbio: sarà il vertice più difficile”

“Non c’è dubbio che è il più difficile dei G7”. Lo ha detto il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, intervenendo in occasione di una…

26 Mag 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

G7, Gentiloni: “Ci sarà una dichiarazione importante sul terrorismo”

“La straordinaria storia e bellezza che ci circonda credo possa dare un contributo molto importante ai leader del G7 e aiutare la comunità internazionale a…

26 Mag 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: fatturato servizi +1,6% nel primo trimestre 2017

Nel primo trimestre del 2017 l’indice destagionalizzato del fatturato dei servizi (valore corrente che incorpora la dinamica sia delle quantità sia dei prezzi) aumenta dell’1,6%…

26 Mag 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia