Quantitative easing, da aprile la Bce ridurrà il ritmo degli acquisti di titoli di Stato | T-Mag | il magazine di Tecnè

Quantitative easing, da aprile la Bce ridurrà il ritmo degli acquisti di titoli di Stato

La Banca centrale europea (BCE) ha confermato che, a partire da aprile fino a dicembre 2017, ridurrà a 60 miliardi di euro al mese il ritmo degli acquisti di titoli dagli attuali 80 miliardi di euro. “Se necessario”, ha spiegato la BCE, il programma Quantitative easing potrà prolungarsi anche oltre il termine attualmente previsto di “fine di dicembre 2017”. Gli acquisti di titoli proseguiranno “in ogni caso finché non riscontrerà un aggiustamento durevole dell’evoluzione dei prezzi, coerente con il proprio obiettivo di inflazione”.

 

Scrivi una replica

News

Istruzione, Italia penultima nell’Ue per numero di laureati

Nell’Unione europea, è cresciuta la quota di cittadini europei d’età compresa tra i 30 e i 34 anni con una laurea. Lo rende noto l’Eurostat,…

26 Apr 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Trump: “In arrivo il più grande taglio delle tasse della storia”

“Il più grande taglio delle tasse e la più ampia riforma fiscale della storia degli Stati Uniti”. Lo ha annunciato il segretario al Tesoro americano,…

26 Apr 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Alitalia, Gentiloni: “Non ci sono condizioni per una nazionalizzazione”

“Sulla questione Alitalia bisogna dire la verità, l’ho già detta prima, lo dico anche adesso: non ci sono le condizioni per una nazionalizzazione di Alitalia”.…

26 Apr 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Fca, utile netto primo trimestre 2017 +34%

Fca ha chiuso il primo trimestre 2017 con un utile netto pari a 0,6 miliardi di euro (+34%) e con un utile netto adjusted in…

26 Apr 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia