Quantitative easing, da aprile la Bce ridurrà il ritmo degli acquisti di titoli di Stato | T-Mag | il magazine di Tecnè

Quantitative easing, da aprile la Bce ridurrà il ritmo degli acquisti di titoli di Stato

La Banca centrale europea (BCE) ha confermato che, a partire da aprile fino a dicembre 2017, ridurrà a 60 miliardi di euro al mese il ritmo degli acquisti di titoli dagli attuali 80 miliardi di euro. “Se necessario”, ha spiegato la BCE, il programma Quantitative easing potrà prolungarsi anche oltre il termine attualmente previsto di “fine di dicembre 2017”. Gli acquisti di titoli proseguiranno “in ogni caso finché non riscontrerà un aggiustamento durevole dell’evoluzione dei prezzi, coerente con il proprio obiettivo di inflazione”.

 

Scrivi una replica

News

CsC: “Il Pil accelera ma pesa l’incertezza politica”

“L’Italia si accoda all’andamento positivo europeo: il Pil va meglio dell’atteso ed è in accelerazione”, ma “l’incertezza politica costituisce un freno al pieno dispiegarsi delle…

25 Mag 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Esportazioni extra Ue in calo del 4,9% ad aprile”

“Ad aprile 2017, rispetto al mese precedente, entrambi i flussi commerciali sono in contrazione, con una diminuzione più marcata per le esportazioni (-4,9%) che per…

25 Mag 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Assaeroporti: “Passeggeri in aumento nel mese di aprile +10,4% negli aeroporti italiani”

Secondo i dati diffusi da Assaeroporti, nel mese di aprile si è registrata una crescita del 10,4% dei passeggeri in transito negli aeroporti italiani, con…

25 Mag 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gran Bretagna, Pil I trimestre rivisto al ribasso allo 0,2%

Il Prodotto interno lordo della Gran Bretagna per il primo trimestre 2017 è stato rivisto al ribasso a +0,2% dal +0,3% della stima precedente precedente,…

25 Mag 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia