Enzo Iacopino si è dimesso da presidente dell’Ordine dei giornalisti | T-Mag | il magazine di Tecnè

Enzo Iacopino si è dimesso da presidente dell’Ordine dei giornalisti

Enzo Iacopino si è dimesso dalla carica di presidente dell’Ordine dei giornalisti. L’annuncio delle dimissioni, che verranno formalizzate a breve, era inaspettato. Adesso spetterà al vice-presidente, Santino Franchina, ricoprire l’incarico e convocare entro 15 giorni il Consiglio che dovrà eleggere il nuovo presidente. Parlando all’ASA, Iacopino ha spiegato di considerare “concluso” il suo mandato. “Era una decisione presa quasi un anno fa: volevo completare il percorso della legge sull’editoria, ora siamo alla fase del decreto attuativo”. “Lascio dopo aver riportato equilibrio e moralità nel bilancio, ma non sono riuscito con leggi adeguate, come l’equo compenso, a rimettere in equilibrio una professione in grave difficoltà”, ha concluso.

 

Scrivi una replica

News

Presidenziali Francia, i dati definitivi: Macron e Le Pen al ballottaggio

Emmanuel Macron, candidato centrista e leader di En Marche!, vince il primo turno delle presidenziali francesi con il 23,8% dei voti. A sfidarlo al ballottaggio,…

24 Apr 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Presidenziali Francia, Macron: “Voglio unire i francesi”

Nel suo discorso trionfante in vista del ballottaggio del 7 maggio, Macron – che ha ringraziato la famiglia e i suoi elettori per il risultato…

23 Apr 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Presidenziali Francia, Mélenchon: “Orgogliosi per quanto realizzato”

Mélenchon, il candidato della sinistra radicale, ha dichiarato la sua intenzione di attendere i risultati definitivi è solo allora rispetterà l’esito del voto. Nei fatti…

23 Apr 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Presidenziali Francia, Le Pen: “È tempo di liberare il popolo”

Festa grande al quartier generale del Front National, ma Marine Le Pen, dopo aver ringraziato tutti gli elettori durante il suo discorso, ha subito proiettato…

23 Apr 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia