Regno Unito, attacco fuori Westminster: tre morti e venti feriti | T-Mag | il magazine di Tecnè

Regno Unito, attacco fuori Westminster: tre morti e venti feriti

Intorno alle 14:30, ora locale, un uomo ha condotto un attacco a Westminster, a Londra. Quattro persone sono morte, compreso l’assalitore, e venti sono rimaste ferite. Dopo aver guidato un’automobile sul ponte di Westminster, investendo diversi passanti, l’uomo ha aggredito con un coltello un poliziotto. L’agente di polizia è morto poco dopo. Il leader della Camera dei Comuni, David Lidington, ha riferito che il presunto aggressore è stato ucciso da alcuni colpi d’arma da fuoco sparati dagli agenti di polizia presenti sul posto. In base alle informazioni in possesso, la polizia britannica ha definito l’aggressione un attentato terroristico.
Diverse agenzie e organi di stampa riferiscono anche che una macchina – un 4X4, secondo quanto riportato da Alan Parry di Sky Sports News che si trovava sul posto – ha investito, ferendole, diverse persone sul ponte di Westminster. Stando a quanto si apprende, il veicolo era guidato dall’uomo che ha poi aggredito il poliziotto. Due delle vittime dell’attentato, si trovavano sul ponte di Westminster.
La seduta, in corso nella Camera dei Comuni mentre avveniva l’assalto, è stata temporaneamente sospesa. Le persone presenti all’interno della struttura sono state invitate a non uscire. Mentre la premier britannica Theresa May, che si trovava a Westminster, è stata accompagnata in un luogo sicuro, lontano dal Parlamento.

 

Scrivi una replica

News

Eurozona, Draghi: “L’espansione economica resta solida e ampia”

“L’espansione economica resta solida e ampia per quanto riguarda i settori e i Paesi della zona euro, sostenuta soprattutto dalla domanda interna”. Lo ha detto…

20 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Calcio, Malagò: “Commissariare la Figc è l’unica soluzione”

“Unica soluzione, commissariare la Figc”. Lo ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò, intervenendo poco dopo le dimissioni dalla presidenza della FIGC presentate da…

20 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gentiloni: “Siamo finalmente tornati a crescere”

“L’Italia finalmente è tornata alla crescita economica, con una crescita tendenziale dell’1,8% quest’anno, che è molto importante non per la cifra in sé ma perché…

20 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Elezioni, Orlando: “Mdp vuole parlare? Meglio iniziare a farlo adesso”

Se il Movimento Democratico e Progressista “vuol parlare dopo, sarebbe meglio cominciare a farlo adesso”. Lo ha detto il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, commentando…

20 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia