I risultati delle Pmi della meccanica e della subfornitura | T-Mag | il magazine di Tecnè

I risultati delle Pmi della meccanica e della subfornitura

Positive le stime per il 2017: il 56,6% degli imprenditori del settore prevede una nuova crescita del fatturato, il 46,2% un aumento degli occupati
di Redazione

Nel 2016 il tessuto imprenditoriale italiano a messo segno risultati incoraggianti. Un andamento che ha interessato anche le imprese di piccola e media dimensione, per le quali il fatturato potrebbe essere cresciuto di oltre quattro punti percentuali nel corso del 2016.

pmi_crisi economica

Uno studio diffuso recentemente da SENAF, attraverso l’Osservatorio MECSPE, ha fatto le pulci ad un settore in particolare, quello delle PMI attive nel settore della meccanica e della subfornitura. Un comparto considerato vitale per la dotazione degli strumenti necessari ai processi produttivi.
Secondo l’Osservatorio quasi la metà delle aziende attive nel settore (più precisamente il 48,7%) ha visto crescere il proprio fatturato, mentre una quota solo lievemente più esigua (il 46,8%%) ha aumentato il personale. Nel 44% casi il numero degli occupati è comunque rimasto invariato.
D’altronde per oltre la metà degli imprenditori intervistati nel corso dell’indagine il mercato “è tornato ad essere solido”, tanto da ritenersi ampiamente appagati dalla situazione in sei casi su dieci (il 59,9%), mentre solo il 5% si ritiene insoddisfatto.
Positive anche le stime per il 2017, il 56,6% degli imprenditori del settore prevede infatti una nuova crescita del fatturato della propria azienda. Dal punto di vista occupazionale, il 49,8% prevede una situazione stazionaria, mentre i 46,2% prevede un aumento degli addetti.
I dati evidenziati dall’indagine sono positivi soprattutto in un’ottica di consolidamento dell’industria 4.0. È infatti elevata la quota di imprese che hanno introdotto tecnologie abilitanti: nel 20,7% dei casi, infatti, le PMI della meccanica e della subfornitura hanno optato per soluzioni legate alla robotica, nel 30,6% alla sicurezza informatica e nel 16,5% dei casi al cloud computing.

 

Scrivi una replica

News

Alfano: «L’Austria si ritira sui consolati»

«Apprendiamo con soddisfazione che dal ministero degli Esteri austriaco è giunta notizia del ritiro del disegno di legge sull’Alto Adige che riguardava l’apertura dei consolati…

19 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gentiloni: «Egoismi bloccano il bilancio dell’Europa»

«Confidiamo che il semestre a guida rumena del Consiglio europeo, nei primi sei mesi del 2019, possa dare un contributo a ravvicinare le diverse posizioni,…

19 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Salvini: «Segnali di novità da M5S»

«Sì, ci sono dei segnali di novità dal M5S, confidiamo oggi in quel che dirà Di Maio». Lo ha detto Matteo Salvini, all’uscita da Palazzo…

19 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Macron-Merkel: «Presto visione comune per l’Europa»

«Entro giugno abbiamo l’obiettivo di presentare una visione comune per l’Europa». Lo ha dichiarato il presidente francese Emmanuel Macron, nel corso di una conferenza stampa…

19 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia