Gran Bretagna, con tagli welfare migliaia di bambini a rischio povertà | T-Mag | il magazine di Tecnè

Gran Bretagna, con tagli welfare migliaia di bambini a rischio povertà

Dallo studio realizzato dalla società di consulenza Policy in Practice per il Guardian, i nuovi tagli al welfare, voluti dall’ex governo Tory, pronti ad entrare in vigore in Gran Bretagna, rischiano di portare alla povertà un quarto di milione di bambini nei prossimi anni. Dallo studio emerge che la riforma potrebbe costare fino a 50 mila sterline l’anno in sussidi perduti per le famiglie numerose. “I problemi – sottolinea il Guardian – scattano al terzo figlio e sono una conseguenza di una politica voluta dall’ex Cancelliere dello Scacchiere, George Osborne, per ridurre la spesa pubblica e che oggi come allora sta incontrando polemiche. Altri tagli riguardano i genitori rimasti vedovi e anche in questo caso risultano penalizzanti per le famiglie meno abbienti”.

 

Scrivi una replica

News

Manchester, la valutazione del rischio attentati secondo gli italiani

L’attentato a Manchester, avvenuto la sera del 22 maggio 2017, subito dopo la chiusura del concerto della popstar Ariana Grande che si è tenuto alla…

23 Mag 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, nel primo trimestre Prodotto interno lordo in crescita dello 0,6%

“L’economia tedesca continua a crescere”. Lo rende noto Destatis, l’Istituto federale di statistica, attraverso la diffusione di un comunicato stampa. Nel primo trimestre 2017, il…

23 Mag 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Manchester, lo Stato islamico ha rivendicato la paternità dell’attentato

Il gruppo terrorista Stato islamico (IS) ha rivendicato l’attentato di Manchester. Lo ha fatto attraverso un comunicato diffuso dai canali ufficiali dell’organizzazione e non da…

23 Mag 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Terrorismo, Gentiloni: “Al G7 ribadiremo che la vigliaccheria non avrà la meglio”

“Lavoriamo in queste ore perché dal G7 di Taormina arrivi un messaggio il più possibile forte di impegno straordinario comune contro il terrorismo”. Lo ha…

23 Mag 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia