Padoan: “Il Paese insegue una crescita economica più solida” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Padoan: “Il Paese insegue una crescita economica più solida”

“Il Paese si trova in una fase di transizione verso una crescita più solida, sostenibile e inclusiva, la stiamo inseguendo: è necessario rafforzare questa fase, capitalizzare la strategia di benefici delle riforme recenti che sta continuando e in cui il Governo è pienamente impegnato”. Lo ha detto il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, intervenendo al Salone del Risparmio, al MiCo di Milano. “Oggi pomeriggio il DEF oltre ad aggiornare il quadro economico di finanza pubblica e il programma nazionale di riforme include la trattazioni di temi su disuguaglianza e benessere”. “La dinamica del rapporto debito/PIL è tornata sotto controllo. E negli ultimi due anni si è sostanzialmente stabilizzata”, ha concluso.

 

Scrivi una replica

News

Inps: nei primi cinque mesi saldo tra ssunzioni e cessazioni pari a +729 mila unità

Tra gennaio e maggio 2017 il saldo tra assunzioni e cessazioni nel settore privato è stato positivo per 729 mila unità.…

21 Lug 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Entro il 2030 la Cina vuole diventare leader mondiale dell’intelligenza artificiale

Pechino intende diventare il leader mondiale dell’intelligenza artificiale, entro il 2030. Questo è quanto prevede la strategia approvata l’8 luglio dal Consiglio di Stato della…

21 Lug 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Upb: “Nel 2017 Prodotto interno lordo in crescita”

Nel primo trimestre 2017, il Prodotto interno lordo italiano è cresciuto dello 0,3%. Lo scrive l’UPB, l’Ufficio parlamentare di bilancio, nell’ultima nota congiunturale. Stando alle…

21 Lug 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Musica: si è suicidato il cantante dei Linkin Park Chester Bennington

Il 41enne Chester Bennington, cantante dei gruppo numetal Linkin Park, è stato trovato morto nella sua casa di Los Angeles. Il musicista, che soffriva da…

21 Lug 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia