Conti pubblici, Juncker: “L’Italia sta facendo grossi sforzi” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Conti pubblici, Juncker: “L’Italia sta facendo grossi sforzi”

“Non ho ancora visto nel dettaglio il DEF e la manovra correttiva, per cui non posso dare un giudizio circostanziato. Ma certamente l’impegno del Governo italiano va nella buona direzione”. Lo ha detto il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, intervenendo nel corso di un’intervista rilasciata al quotidiano La Repubblica. “L’Italia sta facendo grandi sforzi per tenere sotto controllo il proprio deficit pubblico. Tuttavia, sul medio e lungo periodo, per salvare se stessi e l’Unione monetaria è necessario che gli italiani risanino in modo decisivo le proprie finanze pubbliche e in particolare il loro enorme debito”, ha concluso.

 

Scrivi una replica

News

Eurozona, Draghi: “L’espansione economica resta solida e ampia”

“L’espansione economica resta solida e ampia per quanto riguarda i settori e i Paesi della zona euro, sostenuta soprattutto dalla domanda interna”. Lo ha detto…

20 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Calcio, Malagò: “Commissariare la Figc è l’unica soluzione”

“Unica soluzione, commissariare la Figc”. Lo ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò, intervenendo poco dopo le dimissioni dalla presidenza della FIGC presentate da…

20 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gentiloni: “Siamo finalmente tornati a crescere”

“L’Italia finalmente è tornata alla crescita economica, con una crescita tendenziale dell’1,8% quest’anno, che è molto importante non per la cifra in sé ma perché…

20 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Elezioni, Orlando: “Mdp vuole parlare? Meglio iniziare a farlo adesso”

Se il Movimento Democratico e Progressista “vuol parlare dopo, sarebbe meglio cominciare a farlo adesso”. Lo ha detto il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, commentando…

20 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia