Alitalia, Gentiloni: “Non ci sono condizioni per una nazionalizzazione” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Alitalia, Gentiloni: “Non ci sono condizioni per una nazionalizzazione”

“Sulla questione Alitalia bisogna dire la verità, l’ho già detta prima, lo dico anche adesso: non ci sono le condizioni per una nazionalizzazione di Alitalia”. Lo ha affermato il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, in occasione della visita al pastificio Rummo di Benevento. “Tuttavia il governo si sente impegnato a difendere lavoratori, utenti, contribuenti e cittadini per non disperdere risorse e asset della compagnia”, ha aggiunto il premier.”Ci lavoreremo sapendo tuttavia che l’esito del referendum rende più difficile la sfida. Non posso tacere la preoccupazione per quello che sta accadendo ad Alitalia, bisognerebbe essere in grado di stare sul mercato per competere. Da parte mia c’è stata delusione per il fatto che l’opportunità dell’accordo tra aziende e sindacati non sia stata colta”.

 

Scrivi una replica

News

Il tribunale di Roma ha revocato il blocco del servizio Uber Black

Il tribunale di Roma ha revocato oggi venerdì 26 maggio l’ordinanza del 7 aprile con cui era stato disposto il blocco sul territorio nazionale del…

26 Mag 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

G7, Tusk: “Non c’è dubbio: sarà il vertice più difficile”

“Non c’è dubbio che è il più difficile dei G7”. Lo ha detto il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, intervenendo in occasione di una…

26 Mag 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

G7, Gentiloni: “Ci sarà una dichiarazione importante sul terrorismo”

“La straordinaria storia e bellezza che ci circonda credo possa dare un contributo molto importante ai leader del G7 e aiutare la comunità internazionale a…

26 Mag 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: fatturato servizi +1,6% nel primo trimestre 2017

Nel primo trimestre del 2017 l’indice destagionalizzato del fatturato dei servizi (valore corrente che incorpora la dinamica sia delle quantità sia dei prezzi) aumenta dell’1,6%…

26 Mag 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia