Gentiloni: “Tutele certe per gli italiani dopo la Brexit” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Gentiloni: “Tutele certe per gli italiani dopo la Brexit”

“Siamo interessati al fatto che tra le priorità del negoziato, già nella prima fase, ci sia il destino dei cittadini dei diversi Paesi europei che risiedono nel regno Unito il 15% dei quali sono italiani. Noi abbiamo il dovere e diritto di pretendere per i nostri concittadini tutele e diritti amministrativi certi, immediatamente applicabili e non discriminatori e basati sul principio di reciprocità con britannici residenti in Italia”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, parlando in Aula alla Camera, in vista del Consiglio europeo sulla Brexit, in programma il 29 aprile 2017.

 

Scrivi una replica

News

Pedofilia, Papa Francesco: “Nessuna grazia per chi abusa dei minori”

“Chi viene condannato per abusi sessuali sui minori può rivolgersi al Papa per avere la grazia” ma “io mai ho firmato una di queste e…

21 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Standard & Poor’s ha tagliato il rating della Cina

L’agenzia internazionale Standard & Poor’s ha tagliato il rating della Cina, abbassandolo da AA- ad A+. S&P’s ne spiega anche il motivo: il taglio è…

21 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Corea del Nord: “Le minacce di Trump sono come il suono di un cane che abbaia”

Il “suono di un cane che abbaia”. Lo ha detto il ministro degli Esteri nordcoreano, Ri Yong Ho, commentando, secondo quanto riporta la CNN, le…

21 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bce: “In autunno si deciderà sul Qe”

La Banca centrale europea nel suo bollettino ha sottolineato che “nell’ultima riunione la Bce ha mantenuto invariato l’orientamento di politica monetaria e deciderà in autunno…

21 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia