Boldrini: “Per combattere le fake news occorre un’educazione civica digitale” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Boldrini: “Per combattere le fake news occorre un’educazione civica digitale”

“Per riconoscere e combattere le fake news dobbiamo lanciare l’anno prossimo un grande progetto di educazione civica digitale che coinvolga le istituzioni, il ministero, le aziende, i social media, rivolto al mondo della scuola”. Lo ha detto la presidente della Camera dei deputati, Laura Boldrini, intervenendo in apertura del convegno sulle Bufale in rete: come riconoscerle. “Le ‘bufale’ mettono a rischio il diritto fondamentale di tutti i cittadini di essere informato correttamente”. In questo lavoro non c’è alcuna volontà di censura. Al contrario, censurare sarebbe stato nascondere la gravità del problema. Non è certamente censurare accendere i riflettori su una questione che riguarda tutti noi”, ha concluso.

 

Scrivi una replica

News

Afghanistan, attaccata la sede di Save The Children

La sede di Save The Children a Jalalabad City, che si trova in Affghanistan, è stata attaccata da un commando armato. Secondo una fonte locale…

24 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Libia, attentato a Bengasi: 27 i morti

Un attentato avvenuto nella serata di martedì 23 gennaio davanti una moschea di Bengasi, in Libia, ha provocato la morte di 27 persone, mentre i…

24 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: Spread Btp/Bund a 132 punti

Si è attestato a quota 132 punti lo spread tra Btp e Bund all’avvio dei mercati finanziari. T…

24 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, sparatoria in una scuola del Kentucky: un morto

Una sparatoria in una scuola del Kentucky, ha provocato un morto e diversi feriti. L’autore è stato arrestato e la situazione al momento è sotto…

23 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia