Bce: “Crescita Eurozona sta guadagnando slancio e i rischi sono bilanciati” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Bce: “Crescita Eurozona sta guadagnando slancio e i rischi sono bilanciati”

“La ripresa nell’Eurozona sta guadagnando più slancio ed è a portata di mano la conferma di prospettive di crescita con rischi nel complesso bilanciati. Se economia e inflazione continueranno a migliorare, sarà possibile avviare il dibattito sulla ‘normalizzazione’ delle politiche della Bce”. È quanto affermato dall’esponente della Bce Yves Mersch in occasione di una conferenza a Tokyo. “Se l’economia dell’area euro recupera e l’inflazione continua a procedere in modo sostenibile verso l’obiettivo della Bce – ha aggiunto – sarà giustificato in futuro il dibattito sull’avvio della fase di normalizzazione delle politiche. Ogni discussione di questo tipo dovrebbe avvenire in modo strutturato, ordinato e adeguatamente prudente. In ogni caso, il Consiglio direttivo è convinto della necessità di mantenere un orientamento di politica monetaria accomodante senza deviare dal piano di attuazione delle misure già annunciate”.

 

Scrivi una replica

News

Di Battista: “Non mi candiderò alle prossime elezioni”

“In maniera molto leale e sincera sono qui per darvi una notizia: ho deciso Di non ricandidarmi in Parlamento alle prossime elezioni. E’ una scelta…

21 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Nel 2017 Pil in aumento dell’1,5% in termini reali”

“Nel 2017 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) pari all’1,5% in termini reali”. Lo rende noto l’ISTAT, l’Istituto nazionale di statistica, attraverso…

21 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Rohani: “Annientate le fondamenta dell’Isis”

Il presidente iraniano Hassan Rohani ha dichiarato in diretta tv che le fondamenta dell’Isis sono state annientati. “Gli atti diabolici del gruppo terroristico sono finiti,…

21 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Nigeria, kamikaze in mosche: 20 le vittime

Un kamikaze nella moschea di Adamawa, nel nord della Nigeria, ha provocato la morte di 20 persone. Lo ha reso noto la polizia locale.…

21 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia