Francia, Hollande: “Macron non mi ha tradito” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Francia, Hollande: “Macron non mi ha tradito”

“Ha fatto ciò che pensava di dover fare, quindi no, non mi ha tradito”. È la risposta del presidente uscente Francois Hollande ad una domanda di un possibile tradimento da parte del neo eletto presidente Emmanuel Macron, dato che fu il suo ex ministro dell’Economia per poi dimettersi e dare vita al partito En Marche!. “Sarà sempre benvenuto e sarò sempre al suo fianco. Non voglio accaparrarmi Emmanuel Macron, sono i francesi che l’hanno scelto, certo, però è vero che in questi ultimi anni mi ha seguito, da quand’ero anch’io candidato, poi quando sono diventato presidente, è stato ministro del mio governo, poi si è emancipato, ha voluto presentare un progetto ai francesi, si è presentato davanti a loro, è stato eletto. Ora è presidente, spetta a lui andare avanti”, ha dichiarato Hollande.

 

Scrivi una replica

News

Draghi: “Sosterremo riorganizzazione banche dopo la Brexit”

“Siamo pronti a sostenere le banche a riorganizzare le loro attività nella zona euro in seguito alla Brexit, ma è necessario che le banche si…

29 Mag 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: “Prospettive migliorano ma serve più crescita”

“Le prospettive economiche della zona euro stanno migliorando e i rischi al ribasso sono moderati, ma questi segni positivi non devono distrarre dalla necessità di…

29 Mag 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: “Ripresa più forte ma target inflazione lontano”

“Rimaniamo fermamente convinti che una quantità straordinaria di supporto alla politica monetaria è ancora necessaria per riassorbire l’attuale livello di risorse non utilizzate e perché…

29 Mag 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Tajani: “L’Ue deve crescere”

“L’Unione europea deve crescere, dobbiamo assumerci le nostre responsabilità nel campo della difesa ma anche dei rapporti con l’Africa”. Lo ha affermato all’ANSA il presidente…

29 Mag 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia