Delrio: “Spesi 1,9 miliardi per gli scali italiani e ne spenderemo 2,9 nei prossimi cinque anni” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Delrio: “Spesi 1,9 miliardi per gli scali italiani e ne spenderemo 2,9 nei prossimi cinque anni”

Il valore delle opere realizzate sugli aeroporti di Milano, Venezia e Roma, nel quinquennio 2012-2016 ammonta a circa 1,9 miliardi di euro. Lo ha reso noto il ministro dei trasporti Graziano Delrio presentando lo stato di attuazione del piano di investimento. “Per il prossimo quinquennio è garantito un ammontare più elevato di 2,9 miliardi”, ha aggiunto. I cinque aeroporti (Linate, Malpensa, Venezia, Ciampino e Fiumicino), rappresentano più del 50% del traffico nazionale. Per il sistema aeroportuale è prevista da qui al 2021 una crescita del traffico che porta la presenza dei passeggeri a 97 milioni l’anno, con Fiumicino a 47,5 milioni, Ciampino a 5,5, Milano Linate a 9,8 milioni, Milano Malpensa a 23,2 milioni e Venezia a 11,6 milioni, mentre il dato complessivo dei masterplan al 2030 raggiunge i 128 milioni di passeggeri.

 

Scrivi una replica

News

Afghanistan, attaccata la sede di Save The Children

La sede di Save The Children a Jalalabad City, che si trova in Affghanistan, è stata attaccata da un commando armato. Secondo una fonte locale…

24 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Libia, attentato a Bengasi: 27 i morti

Un attentato avvenuto nella serata di martedì 23 gennaio davanti una moschea di Bengasi, in Libia, ha provocato la morte di 27 persone, mentre i…

24 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: Spread Btp/Bund a 132 punti

Si è attestato a quota 132 punti lo spread tra Btp e Bund all’avvio dei mercati finanziari. T…

24 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, sparatoria in una scuola del Kentucky: un morto

Una sparatoria in una scuola del Kentucky, ha provocato un morto e diversi feriti. L’autore è stato arrestato e la situazione al momento è sotto…

23 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia