Commissione Ue: “Necessità di agire sui Npl, Italia deve prendere misure” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Commissione Ue: “Necessità di agire sui Npl, Italia deve prendere misure”

“C’è la necessità di agire sui Npl, e quadri di insolvenza efficaci, inclusi in particolare ristrutturazioni extragiudiziali, sono cruciali. Italia, Irlanda, Cipro, Portogallo, Slovenia e Bulgaria devono prendere misure. Aumento della trasparenza, vendita a istituzioni non bancarie specializzate e un uso più proattivo dei poteri di supervisione” oltre a “rendere più facile la vendita di questi asset, sono le misure consigliate”. È riporta la Commissione europea nel pacchetto di primavera che contiene l’analisi dei conti pubblici e le raccomandazioni.

 

Scrivi una replica

News

Trattativa Stato-mafia: condannati gli ex vertici del Ros, assolto Nicola Mancino

Gli ex vertici del Ros, Mario Mori, Antonio Subranni e Giuseppe De Donno, l’ex senatore Marcello Dell’Utri, Massimo Ciancimino e i boss mafiosi Bagarella e…

20 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Casellati: «Il capo dello Stato ha deciso di prendersi due giorni di riflessione»

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha deciso di prendersi due giorni di riflessione. Lo ha riferito la presidente del Senato, Maria Elisabetta Casellati, dopo…

20 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Berlusconi: «Nessun accordo è possibile con i 5 Stelle»

«Nessun accordo è possibile con i 5 Stelle, un partito che non conosce l’ABC della democrazia, che prova invidia sociale, formato solo da disoccupati, e…

20 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Casellati: «Da consultazioni spunti di riflessione politica»

«Da consultazioni spunti di riflessione politica». Lo ha detto la presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, intervenendo dal Quirinale. «Mattarella saprà individuare il percorso…

20 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia