Manchester, la valutazione del rischio attentati secondo gli italiani | T-Mag | il magazine di Tecnè

Manchester, la valutazione del rischio attentati secondo gli italiani

L’attentato a Manchester, avvenuto la sera del 22 maggio 2017, subito dopo la chiusura del concerto della popstar Ariana Grande che si è tenuto alla Manchester Arena per il suo Dangerous Woman Tour, ha di nuovo fatto sprofondare l’Europa nel terrore. L’Isis ha rivendicato l’attacco attraverso un comunicato diffuso dai canali ufficiali dell’organizzazione e non come spesso è avvenuto da Amaq News Agency, l’agenzia di stampa considerata vicina al gruppo jihadista. Stando alle ricostruzioni, un uomo si è fatto esplodere alla Manchester Arena, uccidendo 22 persone e ferendone 59. Ma nella rivendicazione, l’IS scrive che l’attacco è stato condotto con una bomba comandata a distanza. Ad ogni modo, per la premier britannica Theresa May, l’attacco è stato un’azione codarda contro persone innocenti e giovani indifesi.
L’istituto Tecnè, dopo i recenti fatti di Stoccolma, aveva condotto ad aprile un’indagine per Porta a Porta per sondare gli umori degli italiani e la percezione di pericolo. Secondo il 75% degli intervistati il rischio attentati è “molto” o “abbastanza” alto; il 24% rispondeva di ritenere “poco” o “nessun” rischio per il nostro paese.

Rispondevano di essere “molto” o “abbastanza” preoccupati dal terrorismo, invece, il 77% degli intervistati da Tecnè, mentre si dichiaravano “poco” o “per nulla” preoccupati il 23%.

 

Scrivi una replica

News

Alfano: «L’Austria si ritira sui consolati»

«Apprendiamo con soddisfazione che dal ministero degli Esteri austriaco è giunta notizia del ritiro del disegno di legge sull’Alto Adige che riguardava l’apertura dei consolati…

19 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gentiloni: «Egoismi bloccano il bilancio dell’Europa»

«Confidiamo che il semestre a guida rumena del Consiglio europeo, nei primi sei mesi del 2019, possa dare un contributo a ravvicinare le diverse posizioni,…

19 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Salvini: «Segnali di novità da M5S»

«Sì, ci sono dei segnali di novità dal M5S, confidiamo oggi in quel che dirà Di Maio». Lo ha detto Matteo Salvini, all’uscita da Palazzo…

19 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Macron-Merkel: «Presto visione comune per l’Europa»

«Entro giugno abbiamo l’obiettivo di presentare una visione comune per l’Europa». Lo ha dichiarato il presidente francese Emmanuel Macron, nel corso di una conferenza stampa…

19 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia