Eurozona, la Bce ha tagliato le stime sull’inflazione per il 2017 e il 2018 | T-Mag | il magazine di Tecnè

Eurozona, la Bce ha tagliato le stime sull’inflazione per il 2017 e il 2018

La BCE, la Banca centrale europea, ha tagliato le stime di crescita dell’inflazione. Lo ha reso noto il presidente della BCE, Mario Draghi, intervenendo nel corso di una conferenza stampa a Tallin. Nel 2017 aumenterà dell’1,5% e dell’1,3% l’anno successivo. Le precedenti stime prevedevano, in entrambi i casi, un incremento dell’1,6%. Sono state confermate la stima per il 2019 (+1,6%). La revisione al ribasso è dovuta al calmieramento dei prezzi del petrolio.

 

Scrivi una replica

News

Quantitative easing, Draghi: “Ampie ricerche dimostrano il suo successo”

“Ampie ricerche empiriche hanno affermato il successo di queste politiche nel supportare l’economia e l’inflazione, sia nell’Eurozona, sia negli Usa”. Lo ha detto il presidente…

23 Ago 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, indice Pmi manifattura in crescita a 59,4 punti

Sale a 59,4 punti dai 58,1 di luglio l’indice Pmi manifatturiero della Germania nel mese di agosto. Il dato è superiore alle attese che prevedevano…

23 Ago 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Eurozona, indice Pmi manifattura in aumento a 57,4 punti

Cresce l’indice Pmi manifatturiero dell’Eurozona, che ha registrato un aumento a 57,4 punti nel mese di agosto, contro i 56,3 punti precedentemente stimati.…

23 Ago 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Francia, indice Pmi manifattura in aumento a 55,8 punti. Ai massimi da 6 anni

L’indice Pmi manifatturiero della Francia ha registrato nel mese di agosto un balzo a 55,8 punti dai 54,9 di luglio, facendo registrare così i massimi…

23 Ago 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia