Spending review, dal 2014 tagli per 30 miliardi di euro | T-Mag | il magazine di Tecnè

Spending review, dal 2014 tagli per 30 miliardi di euro

Il commissario straordinario per la spending review, Yoram Gutgeld, ha reso noto nel corso della presentazione della Relazione annuale che, i capitoli di spesa eliminati e/o ridotti nel periodo 2014/2017 ammontano a 29,9 miliardi. La pubblica amministrazione ha contribuito per il 24% della spesa complessiva al netto del costo del personale, mentre i comparti locali hanno contribuito per il 17%. La spending, ha creato due terzi delle risorse per il risanamento dei conti, la riduzione della pressione fiscale e il finanziamento dei servizi pubblici essenziali.

 

Scrivi una replica

News

Governo, Di Maio: «Abbiamo indicato al presidente della Repubblica il nome che può portare avanti il contratto»

«Abbiamo indicato al presidente della Repubblica il nome che secondo noi può portare avanti il contratto. È un momento storico. Ovviamente il nostro obiettivo era…

21 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Frontex: «Ad aprile il numero dei migranti è sceso del 78% rispetto al 2017»

Ad aprile 2018, il numero di migranti, giunti in Italia attraverso la rotta del Mediterraneo centrale, «è sceso in aprile a circa 2.800, in calo…

21 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Somalia: 15 morti a causa del ciclone Sagar

Stando a quanto riferito da Al Jazeera il ciclone Sagar, che nel weekend ha colpito la Somalia, ha causato almeno 15 vittime. Le zone più…

21 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Unimpresa: il 62,1% delle famiglie al discount per risparmiare

Più di 6 ​famiglie ​su 10 hanno provato almeno una volta i discount tra gennaio e maggio di quest’anno confermando una tendenza cresciuta con la…

21 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia