Poletti: “Obiettivo di dare a tutti un lavoro dignitoso” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Poletti: “Obiettivo di dare a tutti un lavoro dignitoso”

“Presentiamo oggi un documento che è un primo contributo del dialogo aperto sulla rivoluzione che è in corso e guarda all’obiettivo di dare a tutti un lavoro dignitoso”. Lo ha detto il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, in occasione del convegno Il lavoro che cambia, presentando il contributo dell’Italia al centenario dell’Ilo. “Il testo afferma il diritto individuale alla competenza e al sapere per tutto l’arco della vita e riconosce che anche tra le imprese, come tra i lavoratori, ci può essere una polarizzazione tra quelle che stanno bene in questo percorso in atto e quelle che sono escluse. Quindi proponiamo una lotta alle disuguaglianze e una volontà di usare secondo i nostri valori umanistici l’innovazione. Noi non siamo né entusiasti a priori dei cambiamenti né terrorizzati, diciamo che l’innovazione è un grande strumento nelle mani di uomini e donne e sta a noi usarlo”, ha aggiunto il ministro.

 

Scrivi una replica

News

Draghi: «Alzeremo i tassi in maniera paziente e graduale»

«Rimarremo pazienti nello scegliere le tempistiche del primo innalzamento dei tassi e utilizzeremo un approccio graduale per adeguare la politica successivamente». Lo ha detto il…

19 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Def, Tria: «Bisogna continuare con il calo del debito»

«Il quadro macroeconomico tendenziale del Def prevede un deficit allo 0,8% del Pil nel 2019 e il pareggio di bilancio nel 2020, con il debito…

19 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Tria: «L’Ue è inadeguata, serve una profonda riforma»

«La nostra azione in Europa deve essere volta verso una profonda riforma delle istituzioni economiche. È necessario che l’architettura economica che governa l’area valutaria comune…

19 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: «La Bce sarà paziente sul rialzo dei tassi»

«La Banca centrale europea rimarrà paziente nel determinare la tempistica del primo rialzo dei tassi, e adotteremo un approccio graduale nel regolare la politica monetaria».…

19 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia