Brexit, May: “Cittadini Ue residenti nel Regno Unito non dovranno partire” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Brexit, May: “Cittadini Ue residenti nel Regno Unito non dovranno partire”

“Voglio rassicurare tutti i cittadini Ue che sono nel Regno Unito, che hanno costruito le loro vite e le loro case che nessuno dovrà partire. Voglio dare certezze a questi cittadini sul loro futuro, ma voglio anche che siano date certezze ai cittadini del Regno Unito che vivono nell’Ue”. Lo ha detto la premier britannica Theresa May in occasione del secondo giorno di lavori del vertice Ue.
Nello specifico, la proposta avanzata dalla premier prevede che, i cittadini Ue residenti nel Regno Unito da 5 anni avranno i stessi diritti dei cittadini britannici. Secondo la proposta, questo status definito “settledEU”, sarà garantito anche alle persone che si trasferiranno nel Regno Unito prima dell’effettiva Brexit (marzo 2019), e a quelli che lo faranno entro un certo periodo dall’uscita definitiva dall’Unione Europea.

 

Scrivi una replica

News

Lavoro, ipotesi contratti a tempo determinato più cari

I contratti a tempo determinato potrebbero essere più cari. È quanto si apprende da ambienti vicini al dossier, l’ipotesi è per ottenere l’obiettivo di incentivare…

22 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Corea del Nord, Trump: “Kim Jong Un è un pazzo che verrà messo alla prova”

Il dittatore della Corea del Nord è “un pazzo”. Lo ha scritto su Twitter il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, il giorno dopo aver…

22 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Iran, Rohani: “Aumenteremo la nostra forza militare come deterrente”

“Aumenteremo la nostra forza militare come deterrente. Rafforzeremo le nostre capacità missilistiche”. Lo ha detto il presidente iraniano, Hassan Rohani, in un discorso trasmesso dalla…

22 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Messico, sale a 286 il bilancio delle vittime

Sale a 286 il bilancio delle vittime del terremoto in Messico. Lo ha reso noto il responsabile della Protezione Civile messicana. 148 persone sono morte…

22 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia