Esportazioni extra-Ue in forte crescita a maggio | T-Mag | il magazine di Tecnè

Esportazioni extra-Ue in forte crescita a maggio

Nell'arco dei primi cinque mesi del 2017 le vendite verso i Paesi al di fuori dell'Unione europea sono aumentate del 9,3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno
di Redazione

A maggio, secondo le ultime rilevazioni dell’Istat, entrambi i flussi del commercio con i Paesi al di fuori dell’Unione europea hanno mostrato crescite sia a livello congiunturale che tendenziale. Bene anche il confronto trimestrale.

Dal resoconto mensile emerge infatti una crescita delle importazioni del 4,3% rispetto ad aprile e un +2,2% per le esportazioni. A comportare l’aumento generale delle vendite sono state soprattutto gli incrementi che hanno interessato l’export di beni di consumo non durevoli, +4%, e di beni strumentali, +4,3%. In crescita anche le esportazioni extra-Ue di beni strumentali, +1,6%, mentre energia e beni di consumo durevoli riportano cali rispettivamente del 6,3% e del 2,7%.
Come già detto, anche il confronto con maggio 2016 appare positivo. Rispetto ad un anno fa l’export extra-Ue è infatti aumentato di ben 13,9 punti percentuali (+22,3% per l’import). In questo caso – escludendo l’energia per la quale si registra un +39%, al netto della quale però le esportazioni sono cresciute comunque del 13,2% – il contributo maggiore è arrivato dai beni strumentali, con una crescita del 17,4%. Le vendite di beni di consumo sono invece aumentate dell’11,2% (+7,5% quelli durevoli e +12,3% quelli non durevoli), mentre quelle di beni intermedi del 9,6%.
Nel totale dei primi cinque mesi dell’anno si registra un aumento generale delle esportazioni extra-Ue del 9,3%, mentre il confronto tra il trimestre dicembre 2016-febbraio 2017 e marzo-maggio 2017 rivela un più lieve +1,5%.
Osservando i principali sbocchi commerciali, le esportazioni hanno registrato aumenti particolarmente consistenti verso i Paesi MERCOSUR (+38,2%), Cina (+35,3%), Russia (+26,7%) e Stati Uniti (+16%). Sul fronte dell’import, l’aumento più marcato ha interessato gli acquisti dal Giappone, +125,1%, e dall’India, +36,4%.

 

Scrivi una replica

News

Elezioni, CsC: “Saranno un test molto rilevante”

“Le prossime elezioni politiche si presentano come un test molto rilevante e disegnano per il Paese una biforcazione tra il proseguire il lungo cammino delle…

13 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Barnier: “Non accettiamo passi indietro dal Regno Unito”

L’Unione europea non accetterà passi indietro da Londra, nel negoziato sulla Brexit. “Non accetteremo alcun passo indietro rispetto alla dichiarazione congiunta” siglata venerdì scorso dal…

13 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Eurozona, Eurostat: “Nel terzo trimestre nuovo record di occupati”

Nel terzo trimestre 2017, l’occupazione nell’Eurozona è cresciuta dello 0,4%. Lo rende noto l’Eurostat, l’Ufficio statistico dell’Unione europea, sottolineando che il numero degli occupati ha…

13 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Russia, il 61% degli elettori dichiara che voterà per Putin alle elezioni

Il 61% degli elettori russi ha ammesso che voterà per Vladimir Putin alle prossime elezioni presidenziali, in programma il 18 marzo 2018. Lo rende noto…

13 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia