Qatar, Alfano: “C’è da lavorare e la soluzione non ci sarà a breve” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Qatar, Alfano: “C’è da lavorare e la soluzione non ci sarà a breve”

“Non diamo per fallito ogni tentativo di mediazione come non diamo per acquisito l’esito negativo delle richieste. Bisogna collocarsi in una logica temporale che non prevede una soluzione immediata”. Così il ministro degli Esteri, Angelino Alfano, al termine dell’incontro con il segretario generale della Lega Araba Abul-Gheit, alla Farnesina. “C’è da lavorare e non ci saranno soluzioni in pochi giorni né in poche settimane”, ha aggiunto Alfano.

 

Scrivi una replica

News

OMS: nel 2016 nel mondo un bambino su dieci non ha ricevuto alcun vaccino

Secondo le ultime cifre diffuse dall’Organizzazione mdoniale della sanità nel 2016 12,9 milioni di bambini nel mondo non avrebbero ricevuto alcun vaccino. Si parla di…

24 Lug 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Assinform: mercato digitale in crescita del 2,8% nel primo trimestre

Nel primo trimestre del 2017 il mercato digitale è registrato una crescita del 2,8% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. E’ uno dei numeri…

24 Lug 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Caso Charlie, i genitori rinunciano a battaglia legale: “È troppo tardi”

I genitori del piccolo Charlie, affetto da una malattia degenerativa, sembrano intenzionati a rinunciare alle vie legali per le cure del figlio. L’annuncio, secondo quanto…

24 Lug 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti: Jared Kushner nega contatti con Mosca durante la campagna presidenziale

Secondo quanto si apprende da fonti statunitensi, il genero di Donald Trump, Jared Kushner, ha smentito di avere avuto contatti con le autorità russe o…

24 Lug 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia