Bce: “Npl grande nodo banche” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Bce: “Npl grande nodo banche”

“La massa di sofferenze nell’Eurozona, pari a circa 1.000 miliardi di euro, è calata in media al 6% da un picco dall’8% nel 2013 ma resta uno dei più grandi problemi che le banche devono affrontare”. Lo ha detto Victor Constancio, vice-presidente della Bce, in un articolo per il Boersen Zeitung, nel quale ha sottolineato l’enorme differenza tra i Paesi dell’Eurozona con sei di essi che hanno una media di Npl superiore al 10%. “Non esiste una soluzione unica per risolvere il problema ma occorre mettere a punto una strategia onnicomprensiva adottando diversi strumenti”, ha aggiunto il vice-presidente. “E la Bce sta già lavorando in quest’ottica e ha diramato una serie di linee guide alle banche sotto la sua vigilanza”. Constancio ha suggerito le società di gestione degli attivi nazionali, ossia le bad bank, come strumento da utilizzare contemporaneamente per affrontare il problema degli Npl.

 

Scrivi una replica

News

Eurozona, a giugno indice Pmi in aumento rispetto al mese precedente

A giugno attività economica dell’Eurozona in crescita, trainata dai servizi. Lo sostiene il sondaggio Pmi curato da IHS Markit. L’indice preliminare composito – che unisce…

22 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Dazi, Boccia (Confindustria): «Fanno del male all’Italia e all’Europa»

«Siamo un Paese ad alta vocazione di export e quindi i dazi fanno del male all’Italia e all’Europa. Ecco perché su questo aspetto dobbiamo essere…

22 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Francia, nel primo trimestre il Pil rallenta a +0,2%

Nel primo trimestre 2018, il Prodotto interno lordo della Francia è cresciuto dello 0,2%, in rallentamento rispetto al trimestre precedente (+0,7%). Lo rende noto l’INSSE,…

22 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Di Maio: «Spero che settimana prossima possa partire il decreto dignità»

«Spero che la settimana prossima possa partite il decreto dignità». Lo ha affermato Luigi Di Maio arrivando al congresso Uil. «La norma eliminerà la burocrazia…

22 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia