Conti pubblici, Padoan: “Sono d’accordo con Renzi: il debito si abbatte con la crescita” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Conti pubblici, Padoan: “Sono d’accordo con Renzi: il debito si abbatte con la crescita”

“Non tanto da ex capo economista dell’OCSE, ma da attuale ministro dell’Economia, dico che sono pienamente d’accordo con l’idea che il debito si abbatte con la crescita e che di conseguenza lo spazio fiscale disponibile a un Paese deve essere utilizzato avendo in mente questo obiettivo, cioè quali sono le misure che sostengono la crescita meglio di altre”. Lo ha detto il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, replicando a chi, nel corso di una conferenza stampa a margine dell’Ecofin, a Bruxelles, gli chiedeva di commentare, nelle vesti di ex capo economista dell’OCSE, la proposta avanzata dal segretario del Partito democratico, Matteo Renzi. Dalle colonne del Sole 24 Ore, Renzi ha chiesto all’Unione europea di mantenere il deficit al 2,9% del Prodotto interno lordo per cinque anni, liberando “almeno 30 miliardi di euro per ridurre la pressione fiscale e rimodellare le strategie di crescita”.

 

Scrivi una replica

News

Manovra, domani Dombrovskis e Moscovici faranno il punto della situazione sulla trattativa con l’Italia

Il vicepresidente della Commissione europea, Valdis Dombrovskis, e il commissario europeo agli Affari economici e Monetari, Pierre Moscovici, faranno domani, durante la riunione della Commissione,…

18 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Manovra, Conte: «Reddito di cittadinanza e quota 100 non si toccano»

Il reddito di cittadinanza e quota 100 sulle pensioni «non si toccano». Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ai commissari europei Dombrovskis…

18 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Attentato Strasburgo, atterrata in Italia la salma di Antonio Megalizzi

La salma di Antonio Megalizzi – il giovane italiano, rimasto ucciso nell’attentato di Strasburgo, l’11 dicembre 2018 – è arrivata in Italia, trasportata con un…

18 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Portogallo, il Banco del Portugal abbassa le stime di crescita per il 2018 e il 2019

Nel 2018 e nel 2019, il Prodotto interno lordo del Portogallo crescerà meno del previsto, «essenzialmente» a causa di una crescita meno sostenuta delle esportazioni.…

18 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia