Terremoto, via libera allo stanziamento di 1,2 miliardi di euro da parte dell’Ue | T-Mag | il magazine di Tecnè

Terremoto, via libera allo stanziamento di 1,2 miliardi di euro da parte dell’Ue

Il COREPER – ovvero il Consiglio dei rappresentanti permanenti dell’Unione europea – ha dato il suo via libera alla proposta della Commissione europea di contribuire economicamente alla ricostruzione delle Regioni del Centro Italia colpite dal terremoto, nel 2016. Con un emendamento al bilancio 2017 vengono mobilizzati 1,2 miliardi di euro del fondo di solidarietà europeo per Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria. Attraverso l’approvazione di un secondo emendamento, il COREPER ha anche approvato un sostegno ulteriore di 500 milioni di euro per l’iniziativa contro la disoccupazione giovanile. Il COREPER è composto da rappresentanti dei Paesi dell’Unione europea aventi il rango di ambasciatori degli Stati membri presso l’UE ed è presieduto dal Paese dell’UE che esercita la presidenza del Consiglio.

 

Scrivi una replica

News

Gentiloni: “I muri non sono la risposta alle sfide che dobbiamo affrontare”

“L’illusione di rispondere alle sfide che abbiamo davanti difendendo ciascuno il proprio interesse nazionale, contrapponendo paesi a Paesi è una illusione. Non si risponde a…

20 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Pugilato, morto l’ex campione dei pesi medi Jake LaMotta

Jake LaMotta, il pugile interpretato da Robert De Niro in Toro scatenato, è morto. Aveva 95 anni. Lo ha riferito la moglie, parlando al sito…

20 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Messico, almeno 225 persone sono morte a causa del terremoto

Almeno 225 persone sono morte a causa del terremoto che ha colpito il Messico, alle 13:14 locali di martedì – quando in Italia erano le…

20 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ocse: “Economia globale in crescita sia nel 2017 che nel 2018”

Nel 2017, il Prodotto interno lordo globale crescerà del 3,5%. Lo prevede l’OCSE, l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, nel suo ultimo Economic…

20 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia