Migranti, Orlando: “Dire aiutiamoli a casa loro è insufficiente” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Migranti, Orlando: “Dire aiutiamoli a casa loro è insufficiente”

“Dire aiutiamoli a casa loro è insufficiente”. Lo ha detto il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, intervenendo nel corso di Agorà Estate, l’approfondimento informativo di Rai3 condotto ogni mattina, dalle 8 alle 10. “E’ del tutto evidente che ci vuole la cooperazione internazionale ma è abbastanza demagogico, così come lo è dire blocchiamo i flussi, dire aiutiamoli a casa loro nel senso che bisogna fare la cooperazione internazionale, è giusto ma bisogna sapere che, primo, da dei frutti in periodi lunghi e secondo, per molti di quei paesi la cooperazione è impossibile, impraticabile”, ha proseguito.
Secondo Orlando, “oggi la destra parla di aumentare i fondi alla cooperazione, il problema è che quando era al governo li ha praticamente ridotti a zero: non credo ci sia una svolta politica in questa frase”. “Noi abbiamo sempre detto che è un nostro dovere accoglierli ma c’è un limite e per questo l’Europa se ne deve fare carico complessivamente”, ha concluso.

 

Scrivi una replica

News

Trump: «Ringrazio Kim Jong-un»

«Ringrazio Kim per il suo coraggio. Ma le sanzioni Usa andranno avanti fino alla denuclearizzazione della Corea del Nord». Lo ha detto Donald Trump, parlando…

25 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Trump: «Rispettare la sovranità dell’America, isolare l’Iran»

«Gli Stati Uniti sono pronti a imporre nuove sanzioni sull’Iran che deve rimanere isolato fino a che continuerà a sostenere il terrorismo e finchè le…

25 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Aquarius 2, accordo tra Portogallo, Francia e Spagna

I media francesi hanno reso noto che il Portogallo ha raggiunto un accordo con Madrid e Parigi per accogliere i migranti a bordo dell’Aquarius 2…

25 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Rohani: «Dialogo se Trump rispetta i patti»

«Teheran prenderà in considerazione nuovi negoziati con Washington solo se l’amministrazione Trump farà marcia indietro e riprenderà a rispettare gli impegni dell’accordo sul nucleare iraniano».…

25 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia