Barcellona, la polizia ha ucciso Younes Abouyaaqoub | T-Mag | il magazine di Tecnè

Barcellona, la polizia ha ucciso Younes Abouyaaqoub

Mossos d’Esquadra, la polizia catalana, ha ucciso l’uomo – Younes Abouyaaqoub, 22 anni –, considerato l’autista del camion che giovedì ha travolto, uccidendo 14 persone e ferendone oltre 130 sulla Rambla di Barcellona, durante un’operazione di polizia, intorno alle ore 17, a Subirats, un comune a circa 50 chilometri dal capoluogo della Catalogna. Inizialmente la polizia non ha specificato se l’attentatore, che indossava una cintura esplosiva finta, fosse stato ferito o ucciso. Salvo poi confermarne, intorno alle 19, l’uccisione.
Su Younes Abouyaaqoub pendeva un mandato di cattura internazionale. Nei minuti successivi all’attentato, Abouyaaqoub sarebbe fuggito a piedi e poi avrebbe fermato e rubato un’automobile, uccidendo il proprietario, Pau Pérez. Dopo aver forzato un posto di blocco della polizia, l’attentatore aveva fatto perdere le proprie tracce.

 

Scrivi una replica

News

Ue, Amsterdam avrà la nuova sede dell’Agenzia europea del farmaco

Amsterdam sarà la futura sede dell’Agenzia europea del farmaco (EMA). La capitale olandese è stata scelta tra una rosa di diverse candidate, tra cui Milano.…

20 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, Steinmeier: “Formare un governo al più presto”

“Tutte le controparti politiche elette al parlamento tedesco hanno l’obbligo e l’interesse comune di servire il paese”. Così il presidente della Repubblica federale tedesca, Frank-Walter…

20 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Eurozona, Draghi: “L’espansione economica resta solida e ampia”

“L’espansione economica resta solida e ampia per quanto riguarda i settori e i Paesi della zona euro, sostenuta soprattutto dalla domanda interna”. Lo ha detto…

20 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Calcio, Malagò: “Commissariare la Figc è l’unica soluzione”

“Unica soluzione, commissariare la Figc”. Lo ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò, intervenendo poco dopo le dimissioni dalla presidenza della FIGC presentate da…

20 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia