Corea del Nord, i leader del G7: “Condanniamo nei termini più forti possibili il nuovo test nucleare” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Corea del Nord, i leader del G7: “Condanniamo nei termini più forti possibili il nuovo test nucleare”

“Noi, i leader del G7, condanniamo nei termini più forti possibili il nuovo test nucleare condotto dalla Corea del Nord ed esprimiamo la nostra solidarietà ai Paesi della regione per le conseguenze del comportamento irresponsabile di Pyongyang”. Lo scrivono i leader del G7 – sigla che raccoglie le sette economie più importanti al mondo – in una nota stampa, dopo l’ultimo test nucleare del regime nord-coreano che “ha portato la sfida a un livello senza precedenti”. I leader del G7 chiedono che il governo nord-coreano “si adegui immediatamente e in modo completo a tutte le risoluzioni in materia del Consiglio di Sicurezza Onu e abbandoni tutti i programmi sul nucleare e i missili balistici in modo verificabile e irreversibile”.

 

Scrivi una replica

News

Approvata legge che definisce Israele «Stato-nazione del popolo ebraico»

La Knesset – il Parlamento israeliano – ha approvato la scorsa notte una legge che definisce Israele come «Stato-nazione del popolo ebraico». I voti a…

19 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, Trump: «Ho fiducia nelle agenzia di intelligence americane»

«Ho fiducia nelle agenzie di intelligence americane». Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, intervenendo nel corso di un’intervista rilasciata alla Cbs.…

19 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

A maggio indice della produzione delle costruzioni invariato su base annua

«A maggio 2018 si stima che l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni diminuisca dello 0,2% rispetto al mese precedente». Lo rende noto l’ISTAT, l’Istituto nazionale…

19 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Strage di via D’Amelio, Mattarella: «Non smettere di cercare la verità»

«Onorare la memoria del giudice Borsellino e delle persone che lo scortavano significa anche non smettere di cercare la verità su quella strage». Così il…

19 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia