Banche, Draghi: “In Europa il livello delle sofferenze rimane alto” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Banche, Draghi: “In Europa il livello delle sofferenze rimane alto”

“Nonostante i recenti progressi il livello dei non performing loans nei bilanci delle banche europee resta alto”. Lo ha detto il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi, intervenendo nel corso della conferenza annuale dell’European Systemic Board, a Francoforte. “Oltre ad aumentare la resilienza del sistema bancario, c’è bisogno anche di fronteggiare le restanti eredità della crisi: due aspetti importanti sono la risoluzione degli asset già deteriorati e una migliore gestione contabile degli asset deteriorati per il futuro”, ha concluso.

 

Scrivi una replica

News

Gentiloni: «Egoismi bloccano il bilancio dell’Europa»

«Confidiamo che il semestre a guida rumena del Consiglio europeo, nei primi sei mesi del 2019, possa dare un contributo a ravvicinare le diverse posizioni,…

19 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Salvini: «Segnali di novità da M5S»

«Sì, ci sono dei segnali di novità dal M5S, confidiamo oggi in quel che dirà Di Maio». Lo ha detto Matteo Salvini, all’uscita da Palazzo…

19 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Macron-Merkel: «Presto visione comune per l’Europa»

«Entro giugno abbiamo l’obiettivo di presentare una visione comune per l’Europa». Lo ha dichiarato il presidente francese Emmanuel Macron, nel corso di una conferenza stampa…

19 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Inps: «Il saldo dei contratti stabili sale di 15mila unità a febbraio»

«A febbraio i contratti a tempo indeterminato firmati tra nuove assunzioni e trasformazioni di contratti a termine e da apprendistato sono stati oltre 120.000 con…

19 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia